Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Se Un Bambino A Due Anni Pronuncia Male Delle Lettere Cosa Bisogna Fare

Cosa fare in caso di difetto di pronuncia in un bambino di 2 anni?

Mio figlio ha due anni e quando parla pronuncia male alcune lettere: cosa mi consiglia di fare? Devo portarlo da uno specialista?

In questi casi l'indicazione più sensata è l'esecuzione di una visita foniatrica, ma non c'è un'età più indicata di un'altra. Sarà la visita foniatrica a stabilire l'eventuale terapia logopedica più adatta a tuo figlio.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Redazione Pazienti
Redazione Pazienti
Milano
Altre risposte di questo specialista
Polipo endometriale: quale esame di controllo effettuare?
È assolutamente consigliabile fermarsi ad un'ecografia transvaginale: tieni presente che un'isteroscopia è pur sempre un intervento invasivo.Solo un'anomalia rilevabile con l'ecografia transvaginale o...
Isteroscopia di controllo: quando è necessario effettuarla?
Non vedo proprio perchè debba fare un'isteroscopia di controllo. L'isteroscopia, anche se solo diagnostica, è pur sempre un intervento invasivo, a maggior ragione in...
Zoloft: si può assumere in gravidanza?
Non vi sono assolutamente studi che mettano in evidenza possibili danni al feto da assunzione di Zoloft in gravidanza. Tieni presente...
Corpo luteo: quando non risulta essere visibile?
Il fatto che non sia stato evidenziato ecograficamente il corpo luteo non ha molta importanza, anche perchè a volte il corpo luteo non assume...
Citolisi da lattobacilli: come va trattata?
L'importante è mantenere un ambiente vaginale acido, per impedire che si sviluppino altri batteri che non sia il Doderlein (che da la citolisi)...
Vedi tutte
Risposte simili
Esercizi per la pronuncia: quali sono?
La R è l'ultimo suono di acquisizione della nostra lingua perchè richiede contemporaneamente una buona tonicità e agilità della lingua, che deve vibrare attraverso il...
Ritardi nella lallazione: cosa fare?
Bisogna stimolare il bambino facendoli noi; se il bambino non ha subito traumi inizierà ad imitare e quindi dalla lallazione passerà alle prime paroline. ...
Difficoltà a parlare post ictus: cosa fare?
Ti consiglio di far intraprendere a tuo padre una terapia logopedica, che lo aiuterà a riacquisire la capacità di parlare tranquillamente. Cordialità