Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sindrome Premestruale Nervosismo

Cosa può assumere una donna di 36 anni che soffre della sindrome premestruale?

Buonasera, ho 36 anni, dopo la seconda gravidanza credo di essere entrata a far parte di chi soffre di sindrome premestruale grave o ddmp. Le mie crisi iniziano circa 3/4 giorni prima che arrivi il ciclo e i disturbi di cui soffro sono di natura psicologica/mentale, piuttosto che fisici. Divento isterica, ho una rabbia e un nervosismo che non riesco a tenere dentro e che sfogo contro mio marito, ma ultimamente anche contro i miei bambini, cosa che mi fa davvero star male. Sto assumendo magnesio e agnocasto da circa 3 mesi, ma non noto benefici, se non giusto un po' all'inizio. Non so che strada intraprendere: tornare dal ginecologo oppure andare dallo psichiatra e farmi dare qualcosa che mi possa un po' tranquillizzare? Soffro anche di cefalea con aura perciò ho forti attacchi di mal di testa e quindi scegliere anche il metodo contraccettivo non è semplice. Ho provato la minipillola, ma ho rinunciato perchè stavo ancora peggio. Ora sto usando l'anello, ma prima del ciclo gli attacchi si accentuano e il mio nervosismo aumenta ancora di più. Vi prego datemi una mano, sono davvero disperata e avvilita. Un caro saluto.

Tre cose si possono provare:
  1. Ergymag 1 compressa al mattino e una alla sera dopo i pasti. Sempre e nei giorni di fase premestruale, puoi raddoppiare
  2. Tintura madre o macerato glicerico di lampone. Per la posologia, chiedi all'erborista
  3. Macerato glicerico di tilia tomentosa. Appena inizi a squilibrarti, 30/40 gocce 3 volte al giorno.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianluigi Giacconi
Dr. Gianluigi Giacconi
(0)
Udine - Strada dei Cedri ,22, Campoformido
Altre risposte di questo specialista
Ansia: potrebbe provocare sbandamento?
Salve,probabilmente, si è instaurato uno stato di tensione neuromuscolare dovuto all'ansia anticipatoria che si sente come mancanza di equilibrio, percepito in modo più intenso...
Blocco dell'eiaculazione: quali sono le cause?
Conviene fare una visita prima con un andrologo, per verificare che non ci siano problematiche fisiologiche. Escluse quelle, consultare un bravo psicologo, per valutare eventuali...
Tic nervosi: a chi rivolgersi?
È molto probabilmente una reazione da ansia e stress, collegata anche ad un blocco respiratorio. Consiglio uno psicologo o un counselor esperto del...
Sincope post attacco di panico: cosa la provoca?
Il problema è probabilmente di tipo respiratorio, con fasi di ipossia (carenza di ossigeno ed iperventilazione. Bisogna comprendere come respirare correttamente in presenza...
Iperico e olio di cumino nero: ci sono interazioni?
Non conosco problemi di interazioni spiacevoli.
Vedi tutte

Risposte simili

Microalbumina: come eliminarla naturalmente?
Salve, la microalbuminuria è la presenza di piccole quantità di albumina, una proteina, nelle urine. È un...
Arnica: fa bene alla cervicale?
Salve, chi ne soffre lo sa: il dolore alla cervicale è un compagno davvero antipatico nelle nostre giornate, che può...
Esofagite da reflusso: quali sono i rimedi naturali?
Prima di tutto bisognerebbe capire cosa sta procurando questo malessere, se è un'alimentazione sbagliata, stress, stile di vita, una problematica congenita ed altre cause....