Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Microalbumina Dalle Urine

Come eliminare naturalmente la microalbumina?

Quali sono i rimedi naturali per eliminare la microalbumina dalle urine?

Salve,

la microalbuminuria è la presenza di piccole quantità di albumina, una proteina, nelle urine.

È un disturbo molto frequente nei diabetici. Si verifica quando i reni, che filtrano il sangue, vengono danneggiati dal diabete, consentendo il passaggio di proteine dal sangue alle urine.

Fino a poco tempo fa, si pensava che la microalbuminuria dovesse irrimediabilmente precedere gravi danni ai reni, ma, secondo un recente studio americano, non è così. Sembra che invece possa regredire nei pazienti che hanno un ottimo controllo glicemico e buoni livelli di colesterolo, trigliceridi e pressione.

Il danno subito dai reni può non essere irreversibile. Soprattutto se la quantità di albumina nel sangue non è elevata, e quindi il danno non è grave, e se si agisce per tempo e con le cure appropriate. In questi casi, le nostre nonne guarivano l'albuminuria rapidamente, facendo ingoiare al paziente, ogni mattina, un cucchiaino da caffè d'argilla in mezzo bicchiere d'acqua.

Se si manifestavano anche dolori ai reni, si applicavano sulla parte dei cataplasmi, sempre d'argilla, freddi, fino a quando scomparivano.

Tuttavia, non sempre l'argilla è a portata di mano e non tutti possono digerirla facilmente. Si ricorre allora alle tisane. Eccellente quella, specifica per tale malattia, di gambi di ciliegie, ottenuta facendo bollire in 1 litro d'acqua per 5 minuti 50 gr di gambi. Trascorso il tempo di bollitura, si lasciano in infusione i gambi per un quarto d'ora circa, poi si passa la tisana al colino. La dose è di un paio di tazze al giorno, fredda.

Se la stagione non è adatta, si ricorre ad un'altra tisana: quella di barbe di mais (50 gr), preparata esattamente come la precedente. Questo rimedio però, essendo più blando, deve essere preso in dosi maggiori. Praticamente, più se ne beve durante la giornata, più la cura risulterà efficace e la guarigione rapida.

Anche l'orto offre un rimedio eccellente contro l'albuminuria: i fagioli e, più precisamente, il baccello dei fagioli. Si prendono 100 gr circa di baccelli e si fanno seccare al sole o nel forno; si sminuzzano poi il più finemente possibile e si fanno bolire in 1 litro e mezzo d'acqua finchè, evaporando, il liquido si riduce alla metà. Si raccomanda di consumare la tisana, tiepida, entro un paio di giorni, bevendola tra un pasto e l'altro. Questa ricetta, tuttora in uso, sembra risalga a Caterina de' Medici, regina di Francia, la quale, sofferente di albuminuria, la ebbe nientemeno che dal grande Nostradamus. E non è difficile che allo stesso sapiente personaggio si debba la cura a base di cenere che guariva tale disturbo e che si preparava semplicemente facendo sciogliere 150 gr di cenere in 1 litro di buon vino. 2 bicchieri al giorno garantivano la guarigione.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Silvana Bruno
Dr.ssa Silvana Bruno
(0)
Palermo
Altre risposte di questo specialista
Stress: come combatterlo?
Buongiorno, nei momenti in cui ti senti particolarmente stressata o ansiosa, una pratica del genere potrebbe sembrare piuttosto noiosa e inutile. Tuttavia,...
Berberina: che effetti collaterali dà?
Salve, la Berberina è un alcaloide presente in varie piante, tra cui l’Idraste. Da un lato, abbassa il colesterolo, dall’altro favorisce la...
Stomaco gonfio: cosa fare?
Salve, molto probabile il gonfiore e colica sono legati ad un'alimentazione poco equilibrata. Come vive colui al quale viene asportata la
Magnesio cloruro: fa aumentare la pressione?
Salve,il magnesio è un minerale fondamentale per il buon funzionamento dell'organismo. Una carenza produce:nervosismo e insonnia di tipo 2, caratterizzata da frequenti risvegli...
Blefarospasmo: ci sono dei rimedi naturali?
Salve, il blefarospasmo di solito scompare senza alcuna terapia, ma aspettando che passi, può essere utile: dormire di più, bere meno caffeina, quindi...
Vedi tutte

Risposte simili

Arnica: fa bene alla cervicale?
Salve, chi ne soffre lo sa: il dolore alla cervicale è un compagno davvero antipatico nelle nostre giornate, che può...
Esofagite da reflusso: quali sono i rimedi naturali?
Prima di tutto bisognerebbe capire cosa sta procurando questo malessere, se è un'alimentazione sbagliata, stress, stile di vita, una problematica congenita ed altre cause....
Vasculopatia cerebrale encefalo: quali rimedi naturali?
Salve,il Ginkgo Biloba migliora la circolazione e aumenta l'afflusso di sangue al cervello, favorendo così l'acuità mentale, la concentrazione, la memoria a breve termine...