Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Sono Affetta Da Fibromialgia Esistono Cure Alternative Alla Duloxetina

Quali cure esistono per la fibromialgia?

Ho 54 anni e sono affetta da fibromialgia; da 3 anni, prendo la Duloxetina, ma nonostante questo, quando la pressione atmosferica cambia continuamente, i miei dolori si acuiscono parecchio. Esistono delle cure alternative? Ho paura di intossicarmi troppo continuando a prendere questo farmaco.

Buongiorno,
penso che il medico che ha prescritto il farmaco puntasse fondamentalmente a diminuire i problemi dell'umore e del sonno che a questa patologia sono associati.

La Duloxetina è infatti un antidepressivo che dovrebbe migliorare l'umore della persona affetta da depressione.
 
Parla con il tuo medico per trovare una soluzione. 

Saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Massimiliano Curatolo
Massimiliano Curatolo
Palermo - Via Giuseppe Giusti 32
Risposte simili
Chitosano: assumerlo insieme a fenobarbitale ha delle controindicazioni?
ll chitosano non va assunto vicino al farmaco perché può ridurre o modificare la cinetica di assorbimento. Rivolgiti al tuo medico che saprà darti indicazioni...
Mastocitosi cutanea sistemica: ci sono nuove cure?
I farmaci usati nella terapia sintomatica, a parte gli antiistaminici ed antileucotrienici, si basano sull'interferone, sul cortisone e sulla cladribina. Recente è...
Sertralina: fa aumentare l'appetito?
La sertralina non tende ad aumentare la sensazione di appetito, anzi a diminuirla. È verosimile che la vera causa di questo aumento di appetito...
Altre risposte di questo specialista
Paura di perdere le persone care: cosa fare?
Buonasera, la cosa che ti consiglierei è quello di rivolgerti a uno psicoterapeuta per capire le motivazioni profonde di queste paure. Da queste poche...
Indifferenza e carenza di autostima: cosa fare?
Buona sera, sicuramente tuo figlio sta attraversando un momento molto complicato e forse sarebbe meglio rivolgersi a uno psicoterapeuta. ...
Sindrome del caregiver: cos'è?
La sindrome del caregiver può definirsi come quello stato emotivo, spesso connotato da un basso tono dell'umore, ansia, rabbia e sensi di colpa,...
Problema emotivo: cos'è e come si può risolvere?
Un problema emotivo è un problema che riguarda il nostro modo di affrontare le cose giorno per giorno. C'è chi soffre perchè non riesce...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Paura di perdere le persone care: cosa fare?
Buonasera, la cosa che ti consiglierei è quello di rivolgerti a uno psicoterapeuta per capire le motivazioni profonde di queste paure. Da queste poche...
Indifferenza e carenza di autostima: cosa fare?
Buona sera, sicuramente tuo figlio sta attraversando un momento molto complicato e forse sarebbe meglio rivolgersi a uno psicoterapeuta. ...
Sindrome del caregiver: cos'è?
La sindrome del caregiver può definirsi come quello stato emotivo, spesso connotato da un basso tono dell'umore, ansia, rabbia e sensi di colpa,...
Problema emotivo: cos'è e come si può risolvere?
Un problema emotivo è un problema che riguarda il nostro modo di affrontare le cose giorno per giorno. C'è chi soffre perchè non riesce...
Vedi tutte