Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Endocrinologia

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

Invia la domanda

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.

oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Endocrinologia
Steatosi: può essere collegata a mancanza di tiroide?
Per la steatosi ti consiglio di cominciare una dieta apposita; ti confermo che non c'è relazione tra i due problemi. Saluti
Valori alterati glicemia ed insulina: possono causare infertilità?
Non causano infertilità nella donna, ma ovviamente nei mesi precedenti al parto e nei 6 mesi successivi i valori glicemici devono mantenersi nella norma. ...
Morbo di Basedow: cos'è?
Il morbo di Basedow è una tiroidite causata da anticorpi anti recettore del TSH che determinano un'iperattivazione della tiroide e di...
Assenza di barba: quali cause?
Ti consiglio di effettuare i seguenti esami: Testosterone, DHT, FSH, LH, DHEAS, 17OHprogesterone, emocromo, AST, ALT, gamma-gt, fosfatasi alcalina ed inoltre uno spermiogramma (esame morfologico...
Linfonodi collo gonfi: cosa fare?
Carissima, una ecografia e le analisi del sangue di base possono dare un indirizzo diagnostico iniziale per impostare una terapia. Ti saluto
Referto esami del sangue: cosa significa?
Salve, di solito, quando c'è una situazione d'ipertiroidismo, come potrebbe sembrare la tua, aumenta prima l'FT3. Tuttavia, visti i risultati...
Tiroidectomia: come cambierà il fisico?
Non è assolutamente necessario che cessi di fare attività fisica. Dopo l'intervento, dovrai assumere ormone tiroideo per rimpiazzare l'attività tiroidea; una volta stabilita la dose...
Linfonodi inguinali e addominali: cosa sono?
I linfonodi sono naturalmente presenti nel nostro organismo. Sono ghiandole, normalmente non palpabili, che analizzano la costituzione della linfa, liquido proteico che si forma nei...
FT3 e FT4 bassi: è sintomo di ipotiroidismo?
Salve, direi di sì. Ovviamente si deve valutare anche il TSH e la situazione clinica. Rivolgiti ad un bravo endocrinologo per...
Linfonodo ascellare ingrossato: a chi rivolgersi?
Sarebbe opportuno quantomeno effettuare una ecografia e rivolgersi eventualmente ad un chirurgo. La presenza di una nodularità ascellare può effettivamente essere un...