Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Endocrinologia

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.
oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Endocrinologia
Folati in caso di anemia mediterranea: a cosa servono?
I folati sono estremamente importanti per la sintesi dell'emoglobina nei globuli rossi. Quindi, nei casi di condizioni che portano a consumo...
L-tiroxina e tiroidectomia: come trovare il giusto dosaggio?
Il livello nel sangue del TSH al di sotto della norma da un lato può indicare che la posologia di l-tiroxina è troppo elevata, dall'altro...
Tiroide: cos'è e a cosa serve?
La tiroide è una ghiandola, che ha la forma di una farfalla, alta e larga circa 3 cm, è affissa alla superficie anteriore...
Paratormone alto: cosa fare?
Bisogna innanzitutto capire la causa per cui ha il paratormone alterato. Consiglio di effettuare una visita endocrinologica. Cordialità
Malessere generale e diffuso: cosa fare?
Se il malessere che avverti dipende dall'ipertiroidismo, cosa che potrai accertare con degli esami specifici, devi curare l'ipertiroidismo. Rivolgiti al tuo medico...
Chitomame: ha degli effetti collaterali?
Se la tiroide è stata tolta, immagino avrai iniziato una terapia sostitutiva con ormone tiroideo. Pertanto, l'adeguatezza della posologia sarà valutata dal tuo...
Noduli alla tiroide: è necessario intervenire chirurgicamente?
Difficile dire se i disturbi da te accusati dipendano dalla tiroide. Puoi provare a riportare alla norma il TSH con il...
Nodulo milza: cosa fare?
Per poter rispondere alla tua domanda dovrei vedere le immagini dell'ecografia, purtroppo non posso aiutarti senza quelle. Ti consiglio di recarti da...
Febbre e dolori alle mani: quale può essere la causa?
In questo caso di consiglio di fare una visita internistica, che potrà aiutarti a capire meglio la causa del tuo problema e dell'infiammazione in atto.
l valore riportato è ai limiti alti. Il consiglio è solamente di sospendere i farmaci omeopatici e di ripeterlo a distanza di un mese.