Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Fisiatria
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Fisiatria
Referto risonanza magnetica: cosa significa?
Significa che la cartilagine che riveste il condilo femorale laterale del tuo ginocchio sta degenerando e quindi soffrendo, probabilmente a causa di un...
Contusione ginocchio destro: come curarla?
Oltre alla terapie che hai descritto ti consiglio qualche seduta di laser ad alta potenza o tecarterapia sulle zone anteriori delle ginocchia dolenti. ...
Cisti di Baker: si può praticare sport?
La cisti di Baker è un'affezione sovente riscontrabile in patologie quali artrite reumatoide, artrite, gonartrosi, connettiviti ed altre ancora. Nello...
Ginocchio non in asse e infiammazione del tendine rotuleo: cosa fare?
Buongiorno. Bisogna valutare l'appoggio dei piedi e l'allineamento posturale caviglia-ginocchio-anca, ed eventualmente utilizzare dei plantari per diminuire le sollecitazioni asimmetriche a carico delle ginocchia che...
Osteopenia e osteoporosi: cosa fare?
Buonasera,il risultato della densitometria indica che hai un'osteopenia al femore e osteoporosi alla colonna.Se non hai precedenti di trombosi venosa profonda e...
Spalla in avanti e scapola in fuori: è scoliosi?
La scapola in fuori non è necessariamente solo sintomo di scoliosi. Ha ragione il tuo medico. Fai una visita fisiatrica. ...
Cervicalgia: come si cura?
La cervicalgia può anche provocare giramenti di testa e dolore alle braccia. Ti consiglio di farti prescrivere una radiografia della colonna cervicale; in base...
Gonartrosi: come curarla?
Salve, ovviamente, per darti un parere più specifico, dovrei vederti e vedere le radiografie. Ci sono diversi tipi di...
Visita fisiatrica: come si svolge?
A seconda del problema riferito, il fisiatra valuterà l'articolarità del segmento interessato, la forza muscolare, la sensibilità, la presenza o meno di dolore spontaneo o...
Dolore al braccio destro: cosa potrebbe essere?
Gentile utente, da come mi descrivi tu il problema, sicuramente è necessario valutare alcuni parametri per poter diagnosticare una cosa rispetto ad un'altra. Un dolore che...