Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Specialità di Immunologia
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte di Immunologia
Difese immunitarie basse: come rafforzarle?
Carissimo senza una visita dermatologica, da effettuarsi nel momento in cui le manifestazioni cutanee sono in fase acuta, non è possibile ipotizzare una diagnosi precisa...
Malattia autoimmune: che cosa significa?
Buongiorno,per patologia autoimmune si intende un disordine del proprio corredo immunologico che si manifesta con la presenza di autoanticorpi, cioè di anticorpi contro i...
Vaccini: possono malformare il feto?
Per quanto, come per la maggior parte delle medicine, sia sconsigliata l'assunzione nei primi 3 mesi di gravidanza, anche le vaccinazioni non sono consigliate, anche...
Immunorho 300: si può fare il vaccino antinfluenzale?
L'Immunohro impedisce l'attivazione immunitaria rh in donne fertili, nel presupposto di una maternità. Come indica il bugiardino, non è consigliata la vaccinazione se non dopo...
Sistema immunitario: come rinforzarlo?
In due anni sei dimagrito? Se non hai fatto esami, io li farei per valutare l'eventuale presenza di anemia, disturbi del metabolismo in particolare...
Vaccini: di cosa si tratta e a come agiscono?
Un vaccino è un prodotto costituito da una piccolissima quantità di microrganismi (virus o batteri) uccisi o attenuati, o da una parte di essi, progettato...
Encefalite: che cos'è e come viene trattata?
L'encefalite è l'infiammazione delle cellule del cervello causata da un'infezione virale. In taluni casi, il virus giunge nel sistema nervoso da qualche infezione,...
Sindrome di Behcet: esiste una cura?
La sindrome di Behcet è una vasculite cronica di origine immunologica. La cura è il cortisone, ma ti consiglio di rivolgerti...
Sesta malattia: quando si contagia?
Buongioro. E' molto difficile dare una risposta precisa. In linea teorica, potrebbe esserci la possibilità di contagio ma, in pratica, tale evenienza potrebbe non verificarsi...
Figlio di cugini di primo grado: ci sono maggiori rischi?
Non conosco la vostra storia familiare, ma personalmente non ravvedo necessità di indagini prevaccinali né rischi particolari derivanti dalla vostra situazione, a meno che ci...