Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Stomatite Aftosa

Cosa fare in caso di stomatite aftosa?

Da circa 6 mesi ho smesso di fumare e il primo fenomeno di stomatite aftosa l'ho avuto poco prima di smettere. Di episodi di afte con rialzo termico ne ho avuti 4 e a tutt'oggi sembra che non ci sia cura. Oltre che invalidante, mi debilita e mi costringe a letto per almeno 4 giorni: non so come comportarmi, esiste una cura?

Buongiorno,

innanzitutto bisogna scoprire la causa della tua stomatite aftosa, poi un percorso di cura è possibile da identificare: le cause più comuni possono essere virali, batteriche o immunitarie (autoimmuni).

Bisogna inoltre verificare lo stato della tua igiene orale: smettere di fumare non c'entra, può farti solo bene, anche se tu avessi cambiato abitudini alimentari.

Arrivederci

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Umberto Giacalone
Dr. Umberto Giacalone
Milano - Via Pietro Maroncelli, 10, Milano, MI, Italia
Risposte simili
Sbiancamento dentale: meglio con il laser o con i gel sbiancanti?
Nella tua scelta devi tenere conto che lo sbiancamento col laser non è fatto dal laser in se, bensì avviene per mezzo dalle sostanze sbiancanti...
Faccette in ceramica: quando sono consigliate?
Le faccette in ceramica sono consigliate quando esiste ancora una buona struttura dentale di supporto ed i problemi si limitano alla zona anteriore del dente....
Invisalign: quali linee guida è opportuno osservare per un buon trattamento?
Anzitutto non devi pretendere che Invisalign sposti le radici dei denti più di una quantità minima e che agisca su denti piccoli. Sappi che non...
Altre risposte di questo specialista
Micosi alla bocca e perdita del gusto: cosa fare?
Buongiorno, occorre verificare il tuo stato di difese immunitarie per comprendere il motivo di questa micosi generalizzata non solo al...
Denti spostati lateralmente: aspettare o intervenire?
Buonasera, bisogna approfondire verificando con una visita se le posizioni sono corrette oppure no e se i denti laterali stanno permutando correttamente. Ti consiglio...
Reazione allergica: si può estrarre dente con anestetico?
Gentile paziente, non è da escludere un'allergia all'anestesia dentistica, anche se bisogna valutare se effettivamente le fiale utilizzate per i test siano ad uso odontoiatrico...
Tessuto gengivale microascessualizzato: cosa significa?
Buongiorno, significa che il tessuto di gengiva prelevato presenta segni di pregressa infezione che ha coinvolto i tessuti parodontali, cioè quelli intorno ai denti in...
Puntini rossi sulla lingua e sul palato: cosa fare?
Sicuramente una visita dal dentista è utile, specie in una struttura che si occupa di patologia orale; bisogna poi verificare la tua età e se...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Micosi alla bocca e perdita del gusto: cosa fare?
Buongiorno, occorre verificare il tuo stato di difese immunitarie per comprendere il motivo di questa micosi generalizzata non solo al...
Denti spostati lateralmente: aspettare o intervenire?
Buonasera, bisogna approfondire verificando con una visita se le posizioni sono corrette oppure no e se i denti laterali stanno permutando correttamente. Ti consiglio...
Reazione allergica: si può estrarre dente con anestetico?
Gentile paziente, non è da escludere un'allergia all'anestesia dentistica, anche se bisogna valutare se effettivamente le fiale utilizzate per i test siano ad uso odontoiatrico...
Tessuto gengivale microascessualizzato: cosa significa?
Buongiorno, significa che il tessuto di gengiva prelevato presenta segni di pregressa infezione che ha coinvolto i tessuti parodontali, cioè quelli intorno ai denti in...
Puntini rossi sulla lingua e sul palato: cosa fare?
Sicuramente una visita dal dentista è utile, specie in una struttura che si occupa di patologia orale; bisogna poi verificare la tua età e se...
Vedi tutte