icon/back Indietro

Come mai una ragazza di 20 anni non riesce a rilassarsi durante i rapporti sessuali?

Salve, sono andata sempre regolarmente dal ginecologo provando poi in seguito a consultarne anche altri, ma non mi hanno mai saputo dare una risposta. Ho 20 anni e, da quando ho iniziato ad avere rapporti (4 anni fa), ho sempre avuto solamente dolori, che via via sono migliorati, ma non provo nessun tipo di piacere fisico durante l'atto sessuale. Il desiderio ce l’ho ancora, ma ogni volta devo fingere e la cosa non riesco più ad accettarla perché mi fa sentire sbagliata e diversa. A parer mio, non è giusto nemmeno nei confronti di chi ho davanti. Ho provato sempre a rilassarmi, a cambiare posizione, ma nulla. L’unico modo per provare piacere è attraverso il sesso orale. Mi trovo molto in difficoltà a parlare di questa cosa, però se qualcuno mi può aiutare lo ringrazio molto.

Risposta

Dal racconto, sembra una dispareunia che si può risolvere con tecniche sessuologiche e psicologiche.

La soluzione, come è bene precisare, avviene in coppia, anche individuale inizialmente, ma essendo un problema sessuale necessita avere i due partner presenti in seduta per dare le giuste indicazioni.

Rivolgiti ad un sessuologo iscritto alla FISS della tua città.

Auguri
Risposta a cura di
Dr. Sergio Puggelli Psicoterapeuta
Dr. Sergio Puggelli
psicologosessuologo
Risposte simili
Ansia da prestazione: quali rimedi sono consigliati?
Molti uomini avvertono ansia rispetto alla prestazione sessuale e questo spesso provoca disagio sia nella sessualità sia nella relazione di coppia. Dobbiamo sapere che...
Candida glabrata: è possibile il contagio del partner?
Buongiorno, se hai o hai avuto rapporti non protetti, ti consiglio di far seguire al tuo partner la tua stessa terapia per la candida...
Altre risposte di questo specialista
Esami psichiatrici: come convincere una persona?
Credo che se non ne vuole sapere essendo adulta, nessuno può costringerla a fare visite psichiatriche, a meno che non abbia deliri o provochi...
Senso di svenimento: è provocato dall'ansia?
Cara Ragazza,da ciò che si legge, credo che necessiti di una terapia psicoterapica condotta da uno psicoterapeuta psicodinamico che può aiutarti nel capire la provenienza...
Vedi tutte
icon/chat