Sei un professionista sanitario? Iscriviti
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery

Cerca

Chiudi
Specialità
Città
Medicina Termale Ortognatodonzia Agopuntura Allergologia Anatomia ed istologia patologica Andrologia Anestesia Angiologia Audiologia Auxologia Biochimica clinica Cardiochirurgia Cardiochirurgia pediatrica Cardiologia Check-up Chinesiologia Chiropratica Chirurgia ambulatoriale Chirurgia d'urgenza Chirurgia del piede Chirurgia dell'apparato digestivo Chirurgia dell'obesità Chirurgia della mano Chirurgia della spalla Chirurgia endoscopica Chirurgia epato biliare Chirurgia generale Chirurgia laparoscopica Chirurgia maxillo facciale Chirurgia mininvasiva Chirurgia oncologica Chirurgia orale Chirurgia pediatrica Chirurgia plastica Chirurgia refrattiva Chirurgia senologica Chirurgia toracica Chirurgia toracico-vascolare Chirurgia vascolare Consulente Olistico Consulente Professionale in Allattamento Materno Counseling Criminologia Cure termali Day hospital Day surgery Dermatologia Dermosifilopatia Diabetologia Diagnostica per immagini Dietologia Educatore Professionale Ematologia Emodialisi Emodinamica e chirurgia endoluminale Endocrinologia Endodonzia Endoscopia Epatologia Farmacia Farmacologia clinica Fisiatria Fisiokinesiterapia Fisiopatologia della riproduzione Fisioterapia Flebologia Foniatria Gastroenterologia Genetica Geriatria Ginecologia Gnatologia Grafologia Grandi ustioni Grandi ustioni pediatriche Hospice Igiene dentale Igiene e medicina preventiva Immunologia Implantologia Infermieristica Iridologia Laboratorio analisi Logopedia Lungodegenti Malattie infettive e tropicali Medicazioni Medicina complementare Medicina del dolore Medicina del lavoro Medicina dello sport Medicina di comunità Medicina estetica Medicina fisica e riabilitativa Medicina generale Medicina interna Medicina iperbarica Medicina legale Medicina metabolica Medicina molecolare Medicina nucleare Medicina psicosomatica Medicina subacquea Medicina tropicale Microbiologia e virologia Microchirurgia Musicoterapia Naturopatia Nefrologia Nefrologia (abilitaz. al trapianto) Nefrologia pediatrica Neonatologia Neuro-riabilitazione Neurochirurgia Neurochirurgia pediatrica Neurofisiopatologia Neurologia Neuropsichiatria Neuropsichiatria infantile Neuropsicologia Neuropsicomotricità Nido Nutrizione Nutrizione e dietistica Nutrizione Olistica Oculistica Odontoiatria conservativa Odontoiatria e stomatologia Odontostomatologia Omeopatia Omotossicologia Oncoematologia Oncoematologia pediatrica Oncologia Optometria Ortodonzia Ortopedia e traumatologia Ortopedia-chirurgia della colonna vertebrale Ortottica OSA - Operatore Socio Assistenziale OSS - Operatore Socio Sanitario Ossigenoterapia Osteopatia Ostetricia Otologia Otorinolaringoiatria Parodontologia Patologia Clinica Pedagogia Clinica Pediatria Pedodonzia - odontoiatria pediatrica Pensionanti Pneumologia Podologia Posturologia Proctologia Pronto Soccorso Protesi dentaria Psichiatria Psicologia Psicoterapia Radiologia Radioterapia Radioterapia oncologica Recupero e riabilitazione funzionale Recupero e riabilitazione posturale Reumatologia Riabilitazione Riabilitazione cardiologica Riabilitazione neuromotoria e ortopedica Riabilitazione ortopedica Riabilitazione psiconeurogeriatrica Rianimazione RSA - Case di Riposo Salute mentale Scienza dell'Alimentazione Senologia Sessuologia Shiatsu Stroke unit Tecniche di radiologia medica Tecnico Audioprotesista Tecnico Ortopedia Tecnico sanitario di neurofisiopatologia Terapia del dolore Terapia intensiva Terapia intensiva neonatale Tossicologia Unità coronarica Unità spinale Urologia Urologia pediatrica Vulnologia Week surgery
Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Sintomi
  4. Dispareunia

Dispareunia

Curatore scientifico
Dr. Gianfranco Blaas
Specialità del contenuto
Ginecologia

Cos’è la dispareunia?

La parola dispareunia deriva dal greco δυσ (difficoltà) παρά (vicino) εÙνή (letto) ed identifica, quindi, un dolore durante il rapporto sessuale avvertito maggiormente dalla donna nella zona vicino alla vagina (ma potrebbe essere anche avvertito dall’uomo nell’area vicino ai genitali).

I problemi di dispareunia maschile sono, però, facilmente identificabili poiché spesso legati ad infezioni batteriche, ingrossamento della prostata, irritazioni genitali, frenulo breve e malattie dei testicoli.

In realtà la dispareunia è un disturbo che colpisce prevalentemente il sesso femminile, con una percentuale compresa tra il 12% ed il 15% per le donne in età fertile ed una percentuale del 45% per le donne nel periodo successivo alla menopausa.

A volte potrebbe succedere che questo problema venga confuso con il vaginismo, anche se il momento in cui si percepisce il dolore è diverso: nella dispareunia esso è concomitante al rapporto mentre, nel vaginismo, il dolore viene avvertito prima dell’atto sessuale, consistendo più che altro in una fobia dello stesso. 

Quali sono i sintomi della dispareunia?

Il dolore può manifestarsi in diversi modi: può essere lieve o intenso, interessare più parti o una sola e così via. Ad esempio, infatti, alcune donne descrivono il dolore superficiale all'apertura della vagina o della superficie dei genitali quando viene iniziata la penetrazione; altre, al contrario, sentono un dolore più interno a seguito di una penetrazione più profonda.

Inoltre in determinati casi la dispareunia si presenta già dal primo rapporto sessuale, mentre, in altri casi, si manifesta con il tempo (per problemi legati ad infezioni o infortuni) o in maniera ciclica (in concomitanza con il ciclo mestruale).

Determinare se il dolore è più superficiale o profondo e quando lo si riscontra è importante per capirne l’origine, la causa scatenante e riuscire ad applicare una cura corretta.

Quali sono le cause di dispareunia?

Sono molte le cause che possono essere collegate alla dispareunia: identificare quelle relative al tipo di dolore risulta di fondamentale importanza per giungere ad efficaci trattamenti e terapie.

Numerose cause fisiche, psicologiche, sociali o di relazione possono contribuire al dolore durante gli incontri sessuali e spesso il problema è causato dalla combinazione di più fattori, nessuno dei quali deve essere ignorato per riuscire a superare del tutto il disturbo.

Il dolore da dispareunia può, ad esempio, essere originato da motivi fisiologici o anatomici (come la presenza di utero retroverso), da infezioni, mancanza di lubrificazione, tessuto cicatriziale, crescita anormale dei tessuti, cancro del tratto riproduttivo, alterazioni dei tessuti (spesso derivanti da interventi chirurgici o dal parto).

Inoltre, è importante ricordare che la dispareunia potrebbe anche essere un disturbo psicosomatico, scaturito dalla paura del dolore o della ferita, dal senso di colpa o dalla vergogna, dalla paura di una gravidanza indesiderata o, semplicemente, dall’ignoranza dell’anatomia e fisiologia sessuale.

Il disturbo spesso coinvolge anche le donne sottoposte a radioterapia per tumore maligno pelvico, che potrebbero soffrire di dispareunia grave a causa dell'atrofia delle pareti vaginali e della loro suscettibilità al trauma; inoltre, l’associazione di dismenorrea e di dispareunia profonda potrebbe essere sintomo di presenza di endometriosi (malattia originata dalla presenza anomala del tessuto che riveste la parete interna dell’utero in altri organi).

Infine la dispareunia è un sintomo di una malattia chiamata cistite interstiziale ed i pazienti che ne sono affetti possono avere problemi con il dolore e il disagio della vescica durante o dopo il rapporto sessuale. Per gli uomini con questa patologia, il dolore si verifica al momento dell'eiaculazione e si concentra sulla punta del pene. Per le donne, invece, il dolore di solito si verifica il giorno seguente, risultato di dolorosi spasmi muscolari del pavimento pelvico

Dispareunia profonda

La dispareunia profonda è una particolare tipologia di dispareunia che compare durante un rapporto intimo. Se, infatti, dopo la penetrazione, il pene arriva a toccare il collo dell'utero e la donna sente conseguentemente dolore, si tratta di dispareunia profonda.

Questo particolare tipo di condizione può essere causata da:

A seconda del tipo di causa sottostante la dispaurenia profonda, il ginecologo valuterà la terapia più adatta alla paziente.

Dispareunia in menopausa

La dispareunia potrebbe anche avere una natura ormonale e, in particolar modo, la carenza di estrogeni è una causa particolarmente comune di disturbi del dolore sessuale correlati all'atrofia vaginale nelle donne in post-menopausa; la carenza di estrogeni è associata ad un’inadeguatezza della lubrificazione, che può portare ad attrito doloroso durante il rapporto sessuale, e la secchezza vaginale è spesso riportata anche nelle donne che allattano.

Il rimedio più efficace, in questo caso, è un trattamento con estrogeni (terapia ormonale sostitutiva), prescritta dal ginecologo, che deve seguire passo passo la donna in questo percorso.

Quali sono le cure per la dispareunia?

La dispareunia è una condizione che ha molte cause e pertanto non è facile effettuare una diagnosi; la diagnosi differenziale per dispareunia è lunga a causa della sua natura complicata e multifattoriale.

Spesso ci sono condizioni fisiologiche alla base del dolore, così come componenti psicosociali che devono essere valutate per trovare un trattamento appropriato; una diagnosi differenziale delle cause fisiche sottostanti può essere guidata dal fatto che il dolore sia profondo o superficiale.

La cura per il dolore durante il rapporto dipende da cosa lo sta causando e, solo dopo una corretta diagnosi possono essere messi in atto uno o più trattamenti per cause specifiche. A esempio, per il dolore dovuto ad infezioni, il medico può prescrivere una crema specifica in base alla natura batterica, fungina o virale della infezione stessa. Per il disturbo dovuto alla secchezza vaginale post-menopausa, può essere usato il trattamento con estrogeni e così via.

Infine, è importante sottolineare che la cura più efficace per la dispareunia è il saper ascoltare la donna stessa, poiché, attraverso l’approccio psicologico, la donna riesce a far emergere le sue difficoltà, le sue preoccupazioni e, di conseguenza, a superarle; ovviamente tale trattamento risulta fortemente efficace anche nella terapia per il vaginismo, dal momento che quest’ultimo disturbo è del tutto collegabile a fattori psicologici.

Hai trovato questo contenuto utile?

Contenuti correlati

Bruciore intimo
Una sensazione di bruciore nella zona intima è un comune disagio vaginale. Ogni donna sperimenta disagi vaginali in qualche fase della pr...
Anedonia
Ciascuno di noi, almeno una volta nella vita, ha sperimentato cosa sia l’anedonia, ovvero quella mancanza di interesse nei confronti di a...
Tensione al seno
La tensione al seno è un sintomo che può essere riconducibile a diverse condizioni o patologie. In genere corrisponde all'approssimarsi d...