Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Timoma

Quali sono i sintomi del timoma?

Salve, sono un signore di 50 anni, ad un controllo tac toracica: "espanso solido di 4,5 cm capsulato al mediastino intero superiore ascendente alla vena aorta, prima ipotesi appartenente alla ghiandola del timo, timoma". Non ho sintomi, è davvero un timoma o è un falso tumore? Se confermato timoma e non da particolare problema, bisogna per forza toglierlo?

Gentile paziente,
il timoma generalmente è asintomatico, fino a quando non comincia ad invadere organi circostanti.

Il timoma, in oltre la metà dei casi, rappresenta un riscontro diagnostico occasionale in pazienti asintomatici, durante una radiografia toracica di routine. Se sono presenti dei sintomi, questi possono essere dovuti alla crescita locale della neoplasia, soprattutto oppressione o dolore toracico, tosse, difficoltà a respirare. 

Questi sintomi possono essere causati anche da altre patologie, e forse è per questo che non vi eravate accorti della malattia. 

Per sapere se si tratti effettivamente di timoma o meno, occorre l'esame istologico dopo l'asportazione chirurgica. Questa è, fra l'altro, l'opzione terapeutica migliore, sia perché esistono rari casi di carcinomi timici maligni, sia perché il timoma è spesso associato a malattie autoimmunitarie (la più frequente è la miastenia gravis).

Pertanto, è consigliabile una visita chirurgica toracica.

Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Dr. Antonio Giulio Piacenza
Monza e Brianza - Via Mario Preda,11B
Altre risposte di questo specialista
Rx ai polmoni: come si leggono?
Buongiorno,non avendo la possibilità di visualizzare le immagini e non conoscendo i dati clinici del paziente (età, fattori di rischio, co-patologie, sintomi), posso fornire un...
Radiografia ai bronchi: come si legge?
Buongiorno,il rinforzo del disegno bronco-vasale è un reperto di frequente riscontro in una radiografia del torace, ma generalmente non è di rilevanza clinica; la si...
Rx al torace: come si legge?
Buongiorno,dal referto cartaceo, non sembrano emergere particolari e preoccupanti problemi. Tuttavia, sono stati evidenziati segni di bronchite cronica e di enfisema, nonché aderenze...
Tac toracica: come si legge?
Buongiorno, non si tratta di un referto positivo. Vi è la presenza di una massa voluminosa (larga quasi 8 cm) nel
Gorgoglii nei bronchi: quali potrebbero essere le cause?
Gentile paziente,non mi dici quanti anni hai, se fumi e che lavoro fai.Comunque, due mesi di tosse meritano l'esecuzione di ulteriori accertamenti: per cominciare,...
Vedi tutte
Risposte simili
Linfedema: di cosa si tratta e qual è la causa?
Se il flusso linfatico subisce dei rallentamenti, i tessuti si intossicano e la linfa che ristagna impregna le cellule, creando una situazione di allagamento che...
PET: che cos'è?
La PET (acronimo inglese di Positrone Emission Tomography) è la Tomografia a Emissione di Positroni, una tecnica di indagine che utilizza degli isotopi radioattivi per...
Neurinoma dell'acustico: quando operarlo?
Il neurinoma dell'acustico è un tumore ad invasività locale le cui modalità di trattamento contemplano la rimozione microchirurgica (prima scelta ove possibile) o...