icon/back Indietro

Cosa fare per tsh alto e tiroide disomogenea?

Dopo aver partorito 3 anni fa, a seguito di esami per la tiroide, ho riscontrato il tsh alto ed una tiroide disomogenea; ripetuti gli esami ogni 6 mesi fino ad oggi, il mio tsh continua ad essere alto, ma inferiore al primo controllo. Che accertamenti mi consigliate? Grazie.

Risposta

Gentile paziente,
si tratta probabilmente di una tiroidite cronica autoimmune. Se non lo hai fatto, devi valutare anticorpi anti perossidasi ed anti tireoglobulina.

Se il TSH è inferiore a 10, non devi fare terapia, ma controllare ogni 6 mesi. 

Ti saluto
Risposta a cura di
Dr. Pierpaolo Morosini Medico Chirurgo
Dr. Pierpaolo Morosini
endocrinologomedico di Medicina metabolica
Risposte simili
Intervento per linfonodo: dopo quanto tempo posso fare la PET?
Virtualmente puoi fare l'esame subito, ma nella zona di prelievo del linfonodo risulterà un'elevata attività metabolica: ciò non confonderà i medici, che valuteranno tutte le...
Iodio 131 (terapia): dopo quanto tempo si può entrare in contatto con i bimbi?
Buongiorno. Se ti riferisci allo iodio 131 il suo decadimento è di 8 giorni e decresce la sua lesività proporzionalmente dai primi giorni in avanti....
Altre risposte di questo specialista
Perdita di peso, vomito, ponfi: che cosa fare?
Tuo figlio ha una classica orticaria con angioedema che, in oltre il 60% dei casi, si associa ad una tiroidite autoimmune.I disturbi...
Tiroidite cronica autoimmune: si può curare con l'omeopatia?
Il farmaco può tranquillamente essere sospeso. Ricordati che le malattie autoimmuni sono tutte croniche e intermittenti. Vale a dire, peggiorano e migliorano spontaneamente per motivi...
Vedi tutte