Risposta a cura di: Dr. Marianna Andreani

Cos'è e a cosa serve la vulvoscopia?

"Mi hanno prescritto una vulvoscopia, e sono un po' preoccupata: che tipo di esame è? E' doloroso? E a cosa serve questo esame?"

La vulvoscopia è un esame diagnostico dove si guarda con una sorta di lente di ingrandimento la vulva per vedere se ci sono lesioni cutanee particolari.

In caso affermativo potrebbe essere effettuata una piccola biopsia del tessuto sospetto.

Le opinioni su argomenti di salute espresse dai professionisti all'interno delle loro risposte non rappresentano necessariamente la posizione di Pazienti. Leggi il disclaimer


Risposta a cura di:
Non hai trovato la risposta che cercavi?
Fai la tua domanda

Iscriviti e ricevi tanti consigli di salute

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail

Oppure tramite Facebook

Contenuti correlati

Ecografia Cute e Sottocute

L'ecografia cute e sottocute è un esame diagnostico non invasivo e assolutamente indolore, indicato per indagare le lesioni cutanee e sottocutanee

Leggi tutto
Asportazione di lesioni cutanee

In alcuni casi è importante che il chirurgo esegua una asportazione di lesioni cutanee, come per le cisti, gli angiomi o i tumori benigni.

Leggi tutto
Xantomi

Con questo nome si descrivono delle lesioni cutanee causate da un accumulo di grasso nelle cellule immunitarie macrofaghe della pelle e più di rado nello strato di grasso sottocutaneo.

Leggi tutto
Vulvodinia

La vulvodinia è un disturbo che porta le donne ad avere dolore cronico vulvare senza causa nota.

Leggi tutto
Clitoride

Il clitoride è una piccola sporgenza nella vulva sensibile al piacere sessuale.

Leggi tutto
Vulva

Con questo nome si intende la parte esterna dei genitali femminili.

Leggi tutto

Risposte simili