Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte

Fai una domanda ai nostri medici e specialisti di salute

o per inviare le tue domande agli esperti di salute.
oppure
Cerca la soluzione fra le risposte degli esperti!
Le ultime risposte
Intervento di rinosettoplastica: può comportare febbre?
È normale e probabile che, dopo un intervento chirurgico, possa venire la febbre nei giorni successivi come risposta fisiologica dell’organismo ad un trauma.La profilassi...
Senso di debolezza e muscoli più piccoli: quali sono le cause?
Buonasera, senza alcun tipo di allarmismi, fa molto bene a fare gli esami del sangue che, sottolineo si raccomanda di eseguire due volte l’anno, soprattutto...
Battiti accelerati: cosa fare?
Buongiorno gentile signora,hai fatto fare dei controlli medici specialistici per il cuore alla ragazza? Se sono escluse patologie cardiache, la causa potrebbe essere l'ansia...
Esito ago aspirato al seno: quanto tempo ci vuole?
Se hai già programmato e presumo effettuato una visita dal senologo, avrai anche ricevuto indicazioni in merito. La gestione della lesione riscontrata dipende dalle sue...
Recupero dopo intervento per tumore al cervello: come avviene?
Cosa intendi per recupero del paziente? Se vi sono esiti invalidanti, quali paralisi di uno o due arti dal medesimo lato, sarà necessario un periodo...
Naso intasato: come si può risolvere?
Devi fare una visita Otorinolaringoiatriaca per valutare le fosse nasali ed arrivare ad una diagnosi. Solo così, potresti iniziare ad essere inquadrato e, successivamente, iniziare...
Ecg come si legge?
La refertazione da te riportata sembrerebbe una di quelle automatiche eseguite dagli apparecchi ECG (elettrocardiografi) di cui bisogna diffidare perché spesso confondenti. Ecco perché ti...
Diagnosi di sibo: che alimentazione seguire?
Buongiorno, il problema della SIBO è che i batteri, che sono presenti in quantità superiore alla norma nel piccolo intestino,...
Tallonite plantare: come si cura?
Per deformazione professionale, preferisco prima la terapia conservativa. Oltre al trattamento fisioterapico manuale e con terapia fisica strumentale, dovresti mettere il piede a riposo e...
Vitrectomia: quando si possono rimettere gli occhiali da vicino?
Certo, probabilmente va rivista la situazione refrattiva da un oculista per valutare se ci sono alcune modifiche. Complessivamente, le modifiche della vista...