Urina scura (colore urine)

Contenuto di:

Il colore dell'urina può essere alterato e reso più scuro a causa dall'assunzione di alcune sostanze, sia naturali sia chimiche, o a causa di alcune malattie.

Urina: le nozioni basilari

Urina_scura | Pazienti.it

Potresti non prestare sufficiente attenzione alla tua urina come dovresti, in quanto ci fornisce molte informazioni a proposito della nostra salute.

L’urina è prodotta dai reni che filtrano e depurano il sangue da prodotti di scarto e acqua e fluidi in eccesso. Gli scarti arrivano poi nella vescica dove rimangono fino a che non si va in bagno. La vescica e i suoi muscoli poi si contraggono spingendo l’urina al di fuori attraverso l’uretra. 

Questo processo è di vitale importanza per il nostro organismo. Quando non si urina regolarmente, le sostanze di scarto e i fluidi possono contribuire ad innalzare livelli di pericolosità per la nostra salute. Ogni giorno i reni possono produrre da 1 a 2 litri di urina.

Perchè l’urina cambia colore?

L’urina trae il suo colore, tipicamente giallo, da un pigmento chiamato urocromo. Urine trasparenti sono più diluite, mentre urine torbide contengono meno fluidi. Urine molto scure (color marsala) invece, possono essere il segnale di un profondo stato di disidratazione.

Se la vostra urina ha un colore diverso dal solito, non vi allarmate. Diversi fattori possono contribuire al cambiamento del colore delle urine, tra questi: il cibo, i coloranti contenuti negli alimenti e anche i medicinali. Ad esempio, barbabietole e frutti di bosco possono rendere le urine rosse.

Altro fattore è rappresentato dall’assunzione di alcuni tipi di medicinali; in base al medicinale assunto l’urina può assumere diverse variazioni di colore dal giallo, a rosso fino a blu. 

Dalla colorazione delle urine è anche possibile individuare alcuni problemi fisici o patologie. Un colore rosa o rosso potrebbe essere il segno di ematuria ovvero della presenza di sangue nelle urine. Urine scure di colore marrone, ad esempio, potrebbero essere conseguenti all’assunzione di un nuovo farmaco o al contrario potrebbero invece essere il segnale di una condizione patologica più seria.

Quali sono le cause dell’urina scura?

Urine scure potrebbero essere causate: dalle vostre scelte alimentari, dai medicinali che state assumendo o dalle vostre condizioni di salute generali. Vediamo ora nel dettaglio i vari fattori.

Cibi:

Alcuni alimenti se mangiati in grandi quantità rendono le urine scure. Tra questi annoveriamo:

  • Aloe;
  • Fave;
  • Coloranti alimentari;
  • Rabarbaro.

Condizioni di salute e malattie 

Alcune patologie possono causare il cambiamento del colore delle urine, tra queste:

  • Sanguinamenti del tratto urinario;
  • Anemia emolitica, condizione nella quale le cellule rosse del sangue sono distrutte da patologie a carico dei reni;
  • Disturbi ai reni;
  • Problemi al fegato, come epatite o cirrosi;
  • Porfiria, un gruppo di patologie rare e congenite che coinvolgono l’emoglobina, la proteina che trasporta l’ossigeno nel sangue;
  • Melanoma o cancro della pelle;
  • Infezioni del tratto urinario.

Medicinali
Tra i medicinali, ricordiamo:

  • Medicinali antimalarici (Aralen) e primachina;
  • Medicinali antibatterici come il furazolidone (Furoxone), metronizadolo e nitrofurantoina (Macrobid);
  • Supplementi di ferro;
  • Lassativi che contengono cascara frangula o senna; 
  • Levodopa, farmaco usato nel trattamento del morbo di Parkinson;
  • Methocarbamol (Robaxin), un rilassante muscolare.

In aggiunta a questi farmaci, ferite ai muscoli causate da intenso allenamento o da altre lesioni, possono causare la rabdomiolisi. Questa condizione provoca la rottura delle cellule del muscolo scheletrico e il conseguente rilascio nel flusso sanguigno delle sostanze contenute nella muscolatura (la mioglobina ed altri proteine ed elettroliti intracellulari), che una volta riversate nel sangue sono in grado di rendere l’urina marrone o rosa.

Cosa fare se la vostra urina diventa marrone?

Se notate che la vostra urina è marrone, la prima cosa da fare è bere più acqua, per verificare se il principale responsabile di questo cambiamento è la disidratazione.

Altra cosa da fare è tentare di ricordarvi se avete mangiato cibi o assunto medicinali che possono aver contribuito a rendere più torbida o scura la vostra urina.

Se infatti avete ingerito cibi o medicinali tra quelli che abbiamo elencato precedentemente, avete quasi certamente trovato la causa. Se invece non fosse così, indagate  la presenza o meno di altri eventuali sintomi. Ad esempio, se l’urina è  di un colore marrone scuro e notate che la vostra pelle e gli occhi hanno un colorito giallognolo, consultate subito il medico. Potrebbero essere i segnali di un problema più serio a carico del fegato. 

Una volta giunti dal medico, questi potrebbe decidere di sottoporvi all’analisi delle urine, per verificare lo stato generale di salute e l’eventuale presenza di patologie o infezioni, responsabili di aver condizionato il colore delle vostre urine.

Potrebbero essere richiesti ulteriori esami di laboratorio per indagare in maniera più approfondita la funzionalità renale e quindi la capacità dei reni di filtrare in maniera adeguata il materiale di scarto, o anche effettuare test per verificare la presenza di eventuali infezioni del tratto urinario. In certi casi il medico può decidere di sottoporre il paziente anche ad analisi del sangue, così da avere un quadro più completo della situazione.

In ogni caso è sempre utile, specialmente nella ematuria, eseguire una ecografia renale e vescicale per escludere patologie quali la calcolosi delle vie urinarie  o patologie più aggressive a carico della vescica e/o dei reni.

Una volta individuata la causa che ha portato al cambiamento del colore delle urine, si può eventualmente: evitare di mangiare quel particolare cibo, cambiare medicinali o trattare la condizione medica in questione.

Argomenti: urina scura sangue nelle urine