icon/back Indietro Esplora per argomento

Preliminari: cosa sono e come si fanno

Anna Nascimben | Editor

Ultimo aggiornamento – 09 Gennaio, 2023

Preliminari: cosa sono e come si fanno

Che cosa si intende per preliminari? Quali pratiche comprendono e perché sono fondamentali? 

Come fare per integrarli nella propria sessualità o per far capire al partner che sono importanti? Ecco tutto quello che c'è da sapere su questo argomento decisamente hot.

Che cosa sono i preliminari?

I preliminari sessuali possono essere definiti come quell' insieme di pratiche e di forme di intimità fisica che vengono praticate all'inizio di un rapporto con l'obiettivo di raggiungere uno stato di eccitazione e di desiderio funzionale al prosieguo dell'atto sessuale

Molti amano introdurre i preliminari nella loro routine sessuale e raggiungere l'orgasmo attraverso di essi senza poi finalizzare il rapporto con la penetrazione.

Ma quali sono i preliminari e quali forme di intimità comprendono? Innanzitutto, essi variano da cultura a cultura e non è detto che in alcuni contesti essi vengano praticati o accettati così facilmente. 

In linea generale, però, essi includono:

  • i baci, in particolare i baci alla francese o profondi e quelli dati non solo sul viso ma su tutto il corpo
  • le carezze nelle zone erogene
  • la masturbazione
  • il sesso orale
  • le pratiche fetish e/o quelle BDSM
  • i giochi di ruolo che stimolano le fantasie sessuali
  • il petting

E' difficile stabilire con assoluta certezza cosa sono i preliminari e cosa no, in quanto dipende molto dalla concezione che ha una persona della sessualità. 

Questo insieme di pratiche, in ogni caso, non portano necessariamente sempre a concludere il rapporto con la penetrazione, anzi, in molti casi sono fini a se stesse e permettono di raggiungere un orgasmo reciproco. 

Proprio a causa di questa grande variabilità, non esistono delle pratiche standard: tutto dipende dalle preferenze dei protagonisti e da quello che li eccita maggiormente.

Perché i preliminari sono importanti

uomo e donna sul letto

I preliminari svolgono un ruolo importantissimo per condurre i partner all'eccitazione e per creare un'atmosfera intima e rilassata

Essi, in particolare, vengono apprezzati particolarmente dal sesso femminile in quanto predispongono alla penetrazione: a differenza degli uomini, infatti, le donne per essere penetrate senza avvertire fastidio o dolore devono raggiungere un certo grado di eccitazione fisica e psicologica. 

I preliminari aiutano ad eccitarsi facendo in modo che la vagina venga stimolata a lubrificarsi e, di conseguenza, a non sentire disagio quando avviene la penetrazione.

I preliminari, apprezzati tanto dalle donne quanto dagli uomini, includono un ampio ventaglio di pratiche e possono richiedere anche diverso tempo. 

Inoltre, essi contribuiscono a creare un'atmosfera intima e sensuale, spingendo i due partner ad abbandonarsi alle loro sensazioni dimenticando lo stress della vita quotidiana. 

Per molti, infatti, dilungarsi in schermaglie verbali amorose o praticare un massaggio all'altra persona sono comportamenti che, sebbene non siano strettamente sessuali, predispongono al rapporto e creano un forte desiderio fisico e mentale.

Quali sono, quindi, i vantaggi dei preliminari?

  • creano una forte connessione mentale fra i due partner: fin dall'infanzia gli esseri umani sono abituati ad associare i baci e le carezze a una situazione di benessere e di sicurezza. Ricreare questa condizione fa sì che i partner si lascino andare al rilassamento e si predispongano favorevolmente al piacere;
  • favoriscono l'eccitazione fisica, in particolare quella femminile: preliminari provocano tutta una serie di reazioni fisiche che facilitano uno stato di eccitazione e rendono più semplice un'eventuale penetrazione. Essi, infatti, attivano il sistema nervoso autonomo, contribuiscono al rilascio degli ormoni del benessere (dopamina, serotonina e ossitocina), aumentano la sensazione di benessere;
  • riducono i livelli del cortisolo, ovvero del cosiddetto ormone dello stress;
  • aumentano l'intensità del piacere sessuale reciproco, rendendo l'esperienza sessuale appagante e coinvolgente;
  • fanno accelerare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna;
  • inducono i vasi sanguigni a dilatarsi;
  • fanno in modo che ai genitali arrivi maggior flusso di sangue;
  • nella donna, l'eccitazione provocata dai preliminari determina una maggiore irrorazione verso il clitoride e altre modificazioni del corpo: i seni si fanno più turgidi e la vagina comincia a produrre un fluido lubrificante che aiuta l'entrata del pene al suo interno e rende piacevole la penetrazione.

Come si fanno i preliminari?

Molti si chiedono come fare i preliminari in modo che il partner provi piacere; tuttavia, non esiste una risposta univoca a questa domanda in quanto tutto dipende dai gusti e dalle preferenze dei due partner

Esistono, però, alcune pratiche che predispongono l'altro al piacere e contribuiscono a creare un'atmosfera intima ed eccitante:

  • Praticare dei massaggi: le carezze e i massaggi (non necessariamente nelle zone intime) hanno il vantaggio di rilassare corpo e mente e di permettere a chi li riceve di abbandonarsi alle sensazioni piacevoli.
  • Baciare. Molti amano baciare ed essere baciati in tutte le parti del corpo, altri invece, preferiscono concentrarsi solo sulle zone erogene. Non esiste una regola assoluta, pertanto è opportuno che i due partner comunichino fra loro e chiariscano i loro desideri senza tabù.
  • Sesso orale: rientra tra i preliminari più diffusi e apprezzati. Se praticato alla donna prende il nome di cunnilingus, mentre se è l'uomo a riceverlo si parla di fellatio. Quando è la zona anale ad essere stimolata oralmente, invece, questa pratica si definisce anilingus.
  • Non avere fretta: la fase dei preliminari dovrebbe costituire un momento piacevole da condividere senza fretta. Prendersi del tempo per esplorare i propri corpi in un'atmosfera romantica e intima può accrescere notevolmente il piacere sessuale.
  • Non dimenticare il contatto visivo: mantenerlo durante i preliminari può rivelarsi estremamente erotico.
  • Ricordarsi che l'eccitazione parte dal cervello: i preliminari, infatti, possono anche essere mentali, ovvero stimolare la fantasia e l'immaginazione.
  • Praticare il petting. Le zone erogene del corpo possono essere stimolate in molti modi, ad esempio accarezzandole dolcemente. Il seno, i glutei, il collo, ma anche la nuca, i lobi e la parte posteriore dell'orecchio, se opportunamente stimolate, possono eccitare i partner e favorire l'orgasmo.
  • Utilizzare dei sex toys.
  • Assicurarsi di scegliere un luogo intimo dove rilassarsi senza la possibilità che qualcuno irrompa a disturbare i giochi erotici in atto.
Condividi
Anna Nascimben | Editor
Scritto da Anna Nascimben | Editor

Con una formazione in Storia dell'Arte e un successivo approfondimento nello studio del Digital Marketing, mi occupo da anni di creare contenuti web. In passato ho collaborato con diversi magazine online scrivendo soprattutto di sport, vita outdoor e alimentazione, tuttavia nel corso del tempo ho sviluppato sempre più attenzione nei confronti di temi come il benessere mentale e la crescita interiore.

a cura di Dr.ssa Silvia Bertolotti
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Anna Nascimben | Editor
Anna Nascimben | Editor
in Relazioni

796 articoli pubblicati

a cura di Dr.ssa Silvia Bertolotti
Contenuti correlati
Preservativo su comodino
Scadenza dei preservativi: quanto durano i profilattici?

La scadenza dei preservativi cosa comporta? Quanto durano i profilattici e quali rischi ci sono nell'usare prodotti scaduti? Ecco cosa occorre sapere.

Momento di intimità e gioco tra ragazzo e ragazza
Sesso tra amici: è davvero possibile? Pro e contro

Il sesso in amicizia è un tipo di rapporto da valutare con consapevolezza e che potrebbe non essere adatto a tutti. Ecco pro e contro del sesso tra amici.

icon/chat