Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Anatomia
  4. Eritropoietina

Eritropoietina

Eritropoietina
Curatore scientifico
Dr. Massimo Zuccaccia
Specialità del contenuto
Ematologia Nefrologia

Cosa è l'eritropoietina

L'eritropoietina è un ormone glicoproteico che stimola l'eritropoiesi, ovvero la produzione dei globuli rossi. L'eritropoietina consente solo alle cellule sane di giungere a maturazione e di diventare eritrociti (globuli rossi). L'eritropoietina è prodotta dal nostro corpo ed è impiegata in campo medico per la cura di:
  • anemie
  • patologie renali
  • patologie tumorali

Eritropoietina in terapia

L'eritropoietina sintetica è impiegata in campo terapeutico per la cura di alcune patologie e di particolari condizioni che alterano la regolare produzione di globuli rossi. Queste patologie sono:

  • anemia con disfunzioni renali
  • procedure di autotrasfusione
  • anemia con insufficienza cardiaca
  • anemia neonatale

Eritropoietina e sport

La maggiore produzione di globuli rossi nel sangue migliora il trasporto di ossigeno ai tessuti. Per questa ragione, l'eritropoietina sintetica è utilizzata in campo sportivo per sviluppare una maggiore resistenza alla fatica, favorendo i processi cellulari. L'ertitropoietina è quindi considerata una sostanza dopante.

Danni da eritropoietina

L'impiego errato dell'eritropoietina può provocare gravi danni alla salute, come:

  • trombofilia: tendenza del sangue a coagulare
  • resistenze vascolari nel cervello: attrito che si sviluppa tra il sangue e le pareti dei vasi del cervello in cui circola
  • ipertensione
  • convulsioni
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Sangue
Il sangue è un un fluido essenziale per il nostro organismo, in grado di fornire sostanze essenziali quali zuccheri, ossigeno e ormoni.
Plasma
ll plasma è la componente liquida del sangue e ne rappresenta circa il 55% del volume.
Protidemia
La protidemia, o proteinemia, è un parametro ematochimico volto a quantificare le proteine totali presenti nel plasma.