Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Chetoacidosi Alcolica

Chetoacidosi alcolica

Chetoacidosi alcolica
Curatore scientifico
Dr. Giancarlo Marinelli
Specialità del contenuto
Ematologia Nefrologia

Che cos'è la chetoacidosi alcolica?

La chetoacidosi alcolica è una condizione dovuta ad accumulo di chetoni nel sangue.

Quali sono le cause della chetoacidosi alcolica?

La chetoacidosi alcolica è causata da un eccessivo uso di alcol.

Quali sono i sintomi della chetoacidosi alcolica?

I sintomi della chetoacidosi alcolica sono:

  • dolore addominale
  • agitazione
  • confusione
  • fatica
  • movimento letargico
  • respirazione irregolare, profonda e rapida
  • perdita di appetito
  • nausea e vomito
  • sintomi della disidratazione come capogiri, sensazione di testa vuota e sete

Come si diagnostica la chetoacidosi alcolica?

La chetoacidosi alcolica può essere diagnosticata con:

  • gasanalisi del sangue arterioso
  • controllo del livello di alcol nel sangue
  • screening tossicologico
  • esame urina-chetoni

Quali sono i trattamenti della chetoacidosi alcolica?

Il trattamento della chetoacidosi alcolica consiste nella somministrazione endovenosa di liquidi.

Quali possono essere le complicanze della chetoacidosi alcolica?

La chetoacidosi alcolica può essere pericolosa per la vita del paziente. Possibili complicanze sono:

  • sanguinamento gastrointestinale
  • pancreatite
  • polmonite

Come può essere prevenuta la chetoacidosi alcolica?

La chetoacidosi alcolica può essere prevenuta limitando l'assunzione di alcol.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Anemia di Fanconi
L’anemia di Fanconi rientra nel gruppo delle malattie genetiche rare, ed è una malattia ematologica a cui sono associate malformazioni co...
Anemia aplastica
I difetti del midollo osseo correlati al suo mancato o ridotto sviluppo, cioè all’aplasia midollare, sono causa di pancitopenia, ovvero d...
Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...