icon/back Indietro Esplora per argomento

Fibroma ossificante

Oncologia Ortopedia e traumatologia

Che cos'è un fibroma ossificante?

Un fibroma ossificante è un tumore benigno che si localizza esclusivamente a livello della gengiva.

Chi viene maggiormente colpito da fibroma ossificante?

Il fibroma ossificante è tipicamente giovanile anche se può riscontrarsi in ogni fascia d’età; ha un prevalenza superiore nella seconda e terza decade di vita ed è più frequente nelle donne.

Come si presenta un fibroma ossificante?

Un fibroma ossificante solitamente si presenta ricoperto da epitelio liscio normale o con lieve cheratosi ed acantosi superficiale. L’evoluzione non è mai rapidissima.

Quali sono le possibili complicanze di un fibroma ossificante?

Le possibili complicanze di un fibroma ossificante son dovute alle lesioni che, per la loro localizzazione nel cavo orale, possono creare problemi a causa del possibile traumatismo e conseguenti ulcerazioni.

Quali sono le cause di fibroma ossificante?

Le cause del fibroma ossificante sono incerte e probabilmente riconducibili a fenomeni irritativi del legamento parodontale superficiale. Anche influenze ormonali potrebbero essere concausa dell’insorgenza del fibroma ossificante considerando la maggiore prevalenza nel sesso femminile in età fertile.

Qual è il trattamento per il fibroma ossificante?

La terapia per il fibroma ossificante è chirurgica e mira all'escissione profonda della lesione onde evitare recidive.

Condividi
Dr. Carlo Pastore Medico Chirurgo
Dr. Carlo Pastore
oncologo

Contenuti correlati

Microcitoma
icon/card/oncologia/v4
Il microcitoma polmonare è un tipo di cancro al polmone di natura maligna e particolarmente aggressiva. Ad oggi, rappresenta il 15% dei c...
Dito a scatto
Ortopedia e traumatologia
Cosa è il dito a scatto? Si tratta di una infiammazione dei tendini interni alle dita (come il pollice). Vediamo come si cura. 
Tumore neuroendocrino del pancreas
icon/card/endocrinologia
Il tumore neuroendocrino del pancreas è un tipo di tumore endocrino molto raro: qual è la sopravvivenza? Come si cura? Ecco una panoramica. 
icon/chat