Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Pioemia

Pioemia

Curatore scientifico
Dr. Massimo Zuccaccia
Specialità del contenuto
Dermatologia Ematologia

Cos'è la piemia?

La piemia è una complicazione correlata alla setticemia che porta alla formazione generalizzata di ascessi.È causata quasi sempre dallo staphylococcus aureus, batterio Gram+ asporigeno.Oltre al caratteristico ascessi, la piemia presenta gli stessi sintomi di altre forme di setticemia. Prima dell'introduzione degli antibiotici era quasi sempre letale.

Cosa comporta la piemia?

La piemia è una malattia caratterizzata da un'alta temperatura corporea intermittente con brividi ricorrenti; con vari processi metastatici in varie parti del corpo, soprattutto nei polmoni, determinando polmonite settica; ed empiema.

Come trattare la piemia?

Per la piemia gli antibiotici sono quasi sempre efficaci, il trattamento profilattico consiste nella prevenzione di fenomeni di suppurazione.

Quanti tipi di piemia esistono?

La piemia può essere:

  • arteriosa: piemia derivante dal rilascio di emboli da un trombo nei vasi del cuore
  • criptogenetica: piemia la cui origine si trova nei tessuti più profondi
  • metastatica: ascessi multipli derivanti dalla piemia di trombi infetti,
  • portale: infiammazione suppurativa della vena porta
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Micoplasma
I micoplasmi sono le più piccole forme batteriche in grado di vita autonoma. Sono batteri ubiquitari che vivono sia come saprofiti sia co...
Cisti Sebacea
La Cisti Sebacea si presenta come una lesione cutanea dall'aspetto di un protuberanza o di un nodulo nella cute, e al tatto appare più du...
Monocitosi
 Con il termine monocitosi si intende una elevata concentrazione dei monociti nel sangue.