Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Malattie
  4. Prolasso Della Vescica

Prolasso della vescica

Prolasso della vescica
Curatore scientifico
Dr. Gianfranco Blaas
Specialità del contenuto
Ginecologia Urologia

Cosa intendiamo per prolasso della vescica?

Per prolasso della vescica si intende la discesa verso il basso della vescica. Nei casi più gravi, la vescica può scivolare fuori dall'introito vaginale.

Quali sono le cause del prolasso della vescica?

Le cause del prolasso della vescica sono:

  • fattore genetico
  • numero delle gravidanze e dei parti
  • lacerazioni del perineo
  • età
  • menopausa
  • obesità
  • vita sedentaria

Quali sono i sintomi del prolasso della vescica?

I sintomi del prolasso della vescica sono:

  • disfunzioni vescicali
  • sensazione di un ingombro fastidioso a livello della vagina
  • fastidio alla vagina dopo uno sforzo
  • fastidio alla vagina dopo essere state parecchio tempo in piedi

Come si cura il prolasso della vescica?

Le tecniche chirurgiche per la cura del prolasso della vescica prevedono la ricostruzione del pavimento pelvico usando le strutture fasciali preesistenti.Per rendere l'intervento più efficace nel tempo si utilizzano materiali protesici che garantiscono una lunga tenuta.

Sport e prolasso della vescica

Nei casi di prolasso della vescica si possono eseguire esercizi di ginnastica pelvica. È consigliabile evitare sport che prevedono particolari sforzi fisici.

Esistono nuove tecniche di intervento per il prolasso della vescica?

Esiste una nuova tecnica per curare il prolasso della vescica; si chiama POPS, acronimo di Pelvic Organs Prolapse Suspension. Rispetto alle operazioni tradizionali, cura anche la stitichezza e l’incontinenza urinaria, i due disturbi che spesso il prolasso porta con sé. La POPS permette di riportare al loro posto gli organi che si sono abbassati, in modo da ricreare il corretto assetto fisiologico della zona, a differenza delle metodiche tradizionali con le quali, invece, viene alzata la vescica e ancorata con dei piccoli punti a dei legamenti presenti nella zona bassa dell’addome, mentre l’utero generalmente viene asportato.

In caso di prolasso della vescica è sempre necessario intervenire chirurgicamente?

In caso di prolasso vescicale, a meno che non si tratti di prolasso severo che non permette l'attività sessuale, si può anche decidere di non intervenire. In questo caso verrà collocato nella vagina, tra il fornice vaginale posteriore e l'osso pubico, un pessario che fornisce supporto meccanico degli organi prolassati con miglioramento dei sintomi.

Come si previene il prolasso della vescica?

Per prevenire il prolasso della vescica è importante:

  • mantenere un peso corporeo corretto
  • evitare il fumo di sigaretta
  • eseguire visite post parto
Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Polipo Cervicale
I Polipi Cervicali (o Polipi della Cervice) sono neoformazioni tumorali benigne, che si originano dall'epitelio della cervice uterina. Si...
Incontinenza
L'incontinenza è una disfunzione dell'apparato urinario caratterizzata dalla perdita involontaria di urina. Conosciamo una incontinenza d...
Vaginismo
Si parla di vaginismo quando i muscoli della vagina si contraggono involontariamente ogni qualvolta vi è un tentativo di penetrazione, ch...