Sindrome da deficit di attenzione

Contenuto di:
Curatore scientifico: Dr. Roberta Arca, Medico Chirurgo
Indice contenuto:
  1. Quali sono i sintomi della sindrome da deficit di attenzione?
  2. È possibile gestire i sintomi della ADHD?
  3. Quando è il caso di chiedere un aiuto esterno?

Quali sono i sintomi della sindrome da deficit di attenzione?

I sintomi della sindrome da deficit di attenzione possono essere molto vari e diversi da individuo a individuo. È importante riconoscere i sintomi, per poterli affrontare e risolvere nella maniera più opportuna. I sintomi principali sono:

  • problemi di concentrazione
  • disorganizzazione
  • difficoltà di memorizzazione
  • impulsività
  • difficoltà emozionali
  • iperattività
  • irrequietezza

È possibile gestire i sintomi della ADHD?

alcune strategie, su indicazione del medico, possono aiutare il paziente a gestire meglio i sintomi per contenere la loro influenza sulla vita sociale:

  • attività fisica
  • alimentazione sana
  • adeguato numero di ore di sonno
  • organizzazione del tempo a disposizione
  • lavorare sulle relazioni personali
  • concentrarsi sulle conversazioni
  • organizzare la propria attività lavorativa (anche con ausilio di liste, note e post-it)

Quando è il caso di chiedere un aiuto esterno?

È consigliabile avere un aiuto specializzatosempre quando si riconoscono i sintomi della ADHD sopratutto se influenzano negativamente la vita di tutti i giorni. È possibile avere un supporto da:

  • terapia individuale,
  • gruppi di supporto,
  • consulenza professionale,
  • assistenza educativa,
  • farmaci.