Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Pachimetria

Pachimetria

Pachimetria
Curatore scientifico
Dr. Domenico De Felice
Specialità del contenuto
Oculistica

A cosa serve la pachimetria?

La pachimetria è un esame che serve per misurare lo spessore della cornea, prima lente naturale che la luce incontra nel suo tragitto all'interno dell'occhio.La conoscenza dello spessore corneale permette di definire l'affidabilità della misurazione della pressione oculare, permettendo, al contempo, di valutare alcune patologie della cornea, come:

  • cheratocono (mappa pachimetrica)
  • edema corneale
  • glaucoma

Come si svolge la pachimetria?

La pachimetria non prevede l'esecuzione di norme di preparazione specifiche.Per l'esame eseguito con pachimetro ultrasonico è necessaria una goccia di collirio anestetico nell'occhio da esaminare prima di appoggiare sulla cornea, per pochi istanti, una sonda simile ad una piccola penna.Per il pachimetro ottico non è necessario instillare collirio anestetico.Pazienti di tutte le età possono affrontare l'esame che non è doloroso, per quanto concerne i bambini è solo importante che siano in grado di garantire una accettabile collaborazione al fine di garantire un risultato attendibile dall'indagine.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Esame della refrazione
L'esame della refrazione è un'esame effettuato dallo specialista oculista durante il quale viene determinata la capacità visiva del pazie...
Cheratometria
Cheratometria è una metodica oculistica impiegata per misurare l’entità dell’astigmatismo della superficie anteriore della cornea ed il s...
Risonanza magnetica delle orbite
La risonanza magnetica orbite è un esame che si effettua prevalentemente per indagare le ghiandole lacrimali.