Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Prestazioni
  4. Test Del Dna

test del DNA

test del DNA
Curatore scientifico
Dr. Gianfranco Blaas
Specialità del contenuto
Genetica Ginecologia

Come funziona il test del DNA?

Il test parte dal presupposto che ogni persona eredita il proprio patrimonio genetico dai genitori, il 50 per cento dal padre e il 50 per cento dalla madre. Per valutare la paternità, il bambino dovrà possedere metà del profilo genetico. L’affidabilità del test del DNA è del 99,99%.

Come si fa il test del DNA?

Il test del DNA si svolge in laboratorio e consiste in un prelievo di un campione di cellule dal figlio, dal presunto padre e dalla madre. Le cellule più adatte per la riuscita del test sono quelle del sangue o la saliva.

Si può eseguire il test del DNA in gravidanza?

I test scientifici possono determinare il DNA dopo la decima settimana di gravidanza. In questo caso il test non è invasivo e si effettua con un prelievo di un campione di sangue dal braccio della donna incinta. Il sangue di una donna incinta contiene il materiale genetico del feto, che può essere confrontato con il DNA del padre.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Fecondazione assistita
La fecondazione assistita è la tecnologia utilizzata per raggiungere la gravidanza tramite procedure come la fecondazione in vitro. È u...
ICSI
L'ICSI è molto simile all'IVF in quanto i gameti (uova e sperma) sono raccolti da ciascun partner. La differenza tra le due procedure è i...
IUI
L'inseminazione intrauterina(IUI) è un trattamento di fertilità che consiste nel posizionare lo sperma all'interno dell'utero per facilit...