Perdita d'udito

Contenuto di: - Curatore scientifico: Dr. Giulio Giovanni Sulis
Indice contenuto:
  1. Che cos'è la perdita d'udito?
  2. Quali sono le cause della perdita d'udito?
  3. Le complicazioni legata alla perdita dell'udito
  4. Come si cura la perdita dell'udito?

Che cos'è la perdita d'udito?

Perdita di udito

La perdita d'udito può essere presente sin dalla nascita (essere, quindi, congenita) o diventare evidente nel corso della vita (sordità acquisita). La distinzione fra perdita d'udito acquisita e congenita sta solo nel momento in cui la sordità appare. La sordità acquisita può essere genetica o può anche non esserlo. Per esempio, può essere la manifestazione di un'insorgenza ritardata di una forma di sordità genetica.

Ma vediamo quali sono i tipi di perdita dell'udito: 

  • ipoacusia trasmissiva: quando la perdita dell'udito è causa di problemi con il canale uditivo (timpano, orecchio medio e le sue piccole ossa);
  • ipoacusia neurosensoriale: quando si hanno problemi all'orecchio interno;
  • perdita di udito mista: si riferisce a una combinazione di ipoacusia trasmissiva e neurosensoriale. Questo significa che ci possono essere danni nell'orecchio esterno o medio e nell'orecchio interno (coclea) o, ancora, del nervo uditivo.

Quali sono le cause della perdita d'udito?

La perdita d'udito acquisita può essere causata da danni all'orecchio provocati dai rumori intensi per un'esposizione impulsiva o continuativa. Più della metà dei casi di perdita d'udito congenita è ereditaria. La sordità congenita può essere dovuto anche a virus, come quello della rosolia, che può infettare la donna durante la gravidanza.

Altre cause sono: 

  • Malformazione dell'orecchio esterno, del condotto uditivo o strutture dell'orecchio medio
  • Fluido nell'orecchio medio a causa di raffreddori
  • Infezione dell'orecchio (otite)
  • Allergie
  • Scarsa funzionalità della tromba di Eustachio
  • Timpano perforato
  • Tumori benigni
  • Cerume impattato
  • Infezione nel canale uditivo
  • Corpo estraneo nell'orecchio
  • Otosclerosi

Le complicazioni legata alla perdita dell'udito

La perdita dell'udito può avere un effetto significativo sulla qualità della vita. Tra gli adulti più anziani con perdita di udito, problemi comunemente riportati sono:

  • Depressione
  • Ansia
  • Rabbia

Purtroppo, la maggior parte delle persone vivono la condizione con difficoltà per anni prima di farsi curare - o non cercano un trattamento davvero valido.

Come si cura la perdita dell'udito?

Se si hanno problemi di udito, è bene rivolgersi subito a uno specialista. Il trattamento dipende dalla causa e dalla gravità della perdita dell'udito.

Le opzioni includono:

  • La rimozione del blocco di cerume, se è una causa. 
  • Procedure chirurgiche. La chirurgia può essere necessaria se si ha una lesione traumatica o ci sono delle infezioni dell'orecchio che richiedono l'inserimento di piccoli tubi che aiutano il drenaggio.
  • Apparecchi acustici. Se la perdita di udito è causa da danni all'orecchio interno, un apparecchio acustico può aiutare rendendo i suoni più forti.
  • Gli impianti cocleari. Se si dispone di una grave perdita di udito, un impianto cocleare può essere un'opzione. Si tratta di una sorta di orecchio artificiale elettronico capace di ripristinare la percezione uditiva nelle persone con sordità profonda.