Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. I Nostri Contenuti
  3. Valori Nutrizionali
  4. Te Matcha

Tè matcha

Tè matcha
Curatore scientifico
Valentina Fratoni
Specialità del contenuto
Nutrizione

Cosa è il tè matcha?

ll tè matcha è un tipo di tè verde coltivato in Giappone e poi trasformato in polvere, grazie all'impiego di vecchi mulini in pietra. 

Questa sua particolare lavorazione, rimasta immutata negli anni, lo rende molto pregiato: il suo profumo e l'intenso color verde smeraldo fanno di questo tè un'eccellenza riconoscibile tra gli altri.   

Quali sono le proprietà del tè matcha?

La polvere di tè matcha, ottenuta dalle foglie finemente lavorate, fa si che si conservino tutte le proprietà nutritive.

Questa miscela si distingue dalle altre per la ricchezza di proprietà, quali:

  • vitamine B1, B2 e C
  • beta-carotene
  • sali minerali
  • polifenoli
  • caffeina

Quest'ultima, lo rendo un eccitante in grado di far mantenere l'attenzione alla pari del caffè.

Il Matcha contiene 70 mg al grammo di catechine, una quantità decisamente superiore a quella contenuta nei tè verdi in bustina. Il tè matcha è ricco di vitamine B1, B2 e C, beta-carotene, sali minerali, polifenoli e caffeina, che favorisce uno stato di vigile attenzione tanto che spesso viene usato per restare svegli a lungo tempo. In virtù di ciò si sconsiglia di berne troppo o troppo concentrato in quanto potrebbe causare tremori e palpitazioni o indigestione.

A cosa fa bene il tè matcha?

Il tè matcha agisce in maniera salutare su:

  • Pelle: grazie alle catechine ha un potere antiossidante ed è un ottimo rimedio antinvecchiamento; nei casi di scottature è un buon lenitivo e ha un'azione protettiva. 
  • Digestione: ha un potere calmante delle mucose dello stomaco e dell'intestino. Ottimo contro la gastrite
  • Dimagrante: il tè matcha è in grado di ridurre la sensazione di fame, tiene a bada il diabete e l'ipertensione.

Quali sono le controindicazioni del tè matcha?

Si consiglia sempre di non eccedere con il consumo di tè matcha. La caffeina e polifenoli potrebbero causare tremori e palpitazioni o indigestione. 

Occorre accertarsi che il tè non interferisca con medicine o integratori che si stanno già assumendo.

Hai trovato questo contenuto utile?
Mostra commenti

Contenuti correlati

Nux vomica
La nux vomica o noce vomica è un potente rimedio omeopatico volto a risolvere numerose problematiche di salute.
Nitriti e nitrati
Nitriti e nitrati sono sostanze naturalmente presenti in acqua e vegetali, mentre nelle carni è naturale la presenza di un minimo quantit...