Unghie per la primavera 2024: 7 idee di tendenza

Arianna Bordi | Editor

Ultimo aggiornamento – 15 Febbraio, 2024

Onicotecnica che sta creando una nail art

Le unghie sono ormai un elemento di tendenza: ogni anno emergono nuove idee creative che durante le varie stagioni vengono declinate in maniera sempre diversa e originale.

Vediamo di seguito quali sono i trend che caratterizzeranno la primavera di quest’anno

Unghie per la primavera 2024: colori di tendenza

Durante la primavera 2024 verranno utilizzati vari abbinamenti di forme e colori per le nail art. 

Che si tratti di unghie naturali non ricostruite, unghie a ballerina, unghie quadrate o unghie a mandorla vi sono alcuni colori che verranno privilegiati poiché si sposano particolarmente bene con la stagione primaverile

I colori pastello saranno la prima scelta per molte persone appassionate di nail art: una soluzione vincente sarà quella di abbinare queste colorazioni chiare e delicate a dei disegni a mano libera o a delle applicazioni di motivi floreali

Anche l'utilizzo di colori nude o smalto trasparente sarà una scelta efficace per sperimentare con i colori e le decorazioni a tema primaverile

Potranno essere realizzate solitamente con il bianco o le tonalità pastello per conferire delicatezza e leggerezza alla nail art oppure con dei colori vibranti a contrasto con la colorazione neutra dell'unghia. 

La rivisitazione del french è sempre più in voga: questa tecnica per cui si tratteggia una linea bianca nella parte finale dell'unghia è utilizzata in maniera sempre più creativa. 

Potrà essere resa più audace con un colore diverso dal bianco o con l'alternanza tra diversi colori su ogni unghia delle dita

Se utilizzato in maniera più classica è probabile che venga abbinato a decorazioni stilizzate, sempre di piccola dimensione, in tema con le figure legate all'immaginario primaverile

Per chi desidera manicure più complesse ed esuberanti, solitamente con la forma a stiletto, ma sempre a tema con la primavera, l'applicazione di elementi 3D con colori delicati potrebbe rappresentare la scelta migliore. 

Il colore argento, molto diffuso nelle nail art con texture a rilievo, può essere abbinato ai colori pastello, con un finish cromato oppure con la realizzazione di unghie sfumate

7 trend unghie per la primavera

I social forniscono sempre più di frequente spunti e idee per nuove nail art: spesso, infatti, le onicotecniche condividono sui loro profili i lavori eseguiti, dando così la loro interpretazione dei trend più seguiti del momento

Ecco alcuni esempi delle nail art che saranno più popolari nella primavera del 2024

Glazed o chrome nails

Si tratta di una tendenza diventata virale grazie alle glazed donut nails, lanciate nel 2022 dall’imprenditrice e influencer Hailey Bieber. 

Mentre inizialmente si trattava di una tecnica abbinata solamente a nail art classiche, con colorazioni nude o trasparenti (arricchite da un bianco opalescente), adesso l’effetto glazed viene utilizzato sempre su una base chiara o neutra, ma con l'aggiunta di elementi decorativi.

In primavera questo finish potrebbe essere utilizzato con il lilla, il giallo e il rosa pastello, con un effetto oro o argento e l’inserimento di disegni a mano sempre a tema floreale

Coquette nails con french

Le coquette nails si confermano un trend tuttora in voga. Il motivo del fiocco può infatti essere declinato in vari modi, adattandosi a tantissimi stili di nail art differenti

In primavera verranno impreziosite dalla combinazione con la tecnica del french e dalle applicazioni a tema con la stagione, a mano libera o utilizzando degli stencil, come ad esempio delle ciliegie o dei fiori stilizzati

Peach fuzz nails

Il peach fuzz è il colore che l’azienda Pantone ha battezzato come rappresentativo del 2024. 

È una tonalità tra il rosa pesca e il color salmone e potrà essere impiegato nella creazione delle unghie primaverili sia sulle semplici ma classiche unghie corte, sia nella realizzazione di unghie ricostruite con gel o acrilico più ricercate, per esempio con l’alternanza di french colorato e decorazioni coerenti con l’estetica della stagione

Tema floreale

Le applicazioni floreali saranno di vario tipo: manicure con french alternato ad applicazioni di fiorellini su tutta la superficie dell’unghia; alternanza di smalto sulle tonalità pastello e nail art a tema floreale su tutta l’unghia; french bianco su unghia quadrata con piccoli fiorellini colorati come decorazione. 

French con colori pastello

Utilizzato specialmente su unghie quadrata, rappresenterà un’ottima variante per il classico french, più spesso e solitamente realizzato su unghie dalla forma ovale. 

I colori, variegati o più sfumature di uno stesso colore, potrebbero essere il viola, l’arancione, il giallo, il rosa e il verde

Il french potrà essere abbinato all’applicazione dello smalto di un unico colore e alle decorazioni realizzate a mano in palette col colore principale scelto

Unghie nude con nail art

Una variante della classica ed elegante manicure nude sarà quella della base neutra, sui toni del rosa o trasparente, arricchita da decorazioni tipiche del periodo primaverile, come le margherite, le api, la frutta di stagione o i fiori di ciliegio. 

Anche in questo caso si potrebbe reinterpretare il french rendendolo più originale: alla classica punta bianca si potrebbe aggiungere una decorazione a tema, come ad esempio una coccinella. 

Swirl o wavy nails

Con questa tecnica si vanno a creare delle onde di colore sull’unghia con lo smalto, solitamente di forma sottile e sovrapposte fra loro. 

Le linee curve possono essere più sottili o più spesse, con 2-3 colori oppure con l’utilizzo di una tonalità unica

È un trend che conferisce dinamicità alla nail art: l’effetto ottico delle onde fa apparire le mani più slanciate e le linee possono essere anche create senza un’eccessiva precisione, per conferire ulteriormente un effetto naturale al movimento delle onde

Solitamente si utilizzano colori vibranti, arancione, giallo, rosso bordeaux su base neutra, soprattutto trasparente, per permettere a questo stile di risaltare ancora di più. 

Arianna Bordi | Editor
Scritto da Arianna Bordi | Editor

Dopo la laurea in Letteratura e Lingue straniere, durante il mio percorso di laurea magistrale mi sono specializzata in Editoria e Comunicazione visiva e digitale. Ho frequentato corsi relativi al giornalismo, alla traduzione, alla scrittura per il web, al copywriting e all'editing di testi.

Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Arianna Bordi | Editor
Arianna Bordi | Editor
in Unghie

126 articoli pubblicati

Contenuti correlati
semipermanente-fai-da-te-passaggi
Semipermanente fai da te: i passaggi da seguire per un risultato assicurato

Fare il semipermanente in autonomia prevede alcuni passaggi e strumenti fondamentali per un risultato soddisfacente: ecco quali sono.

Manicure in corso
Unghie estate 2024: 10 tendenze e ispirazioni dalle star

L'estate 2024 è arrivata e come ogni anno ci sono nuovi trend per la nail art. Scopri 10 tendenze e ispirazioni dalle celebrità, per una perfetta manicure estiva.