Giochi per bambini al chiuso: 15 idee da provare

Valentina Montagna | Editor

Ultimo aggiornamento – 16 Aprile, 2024

bambini giocano con il papà

Come intrattenere i bimbi quando fuori il tempo è brutto e non si può uscire? Ecco 15 idee di giochi per bambini al chiuso, perfetti per trascorrere un pomeriggio all'insegna del divertimento.

15 giochi al chiuso per bambini

Se durante la bella stagione e disponendo di uno spazio esterno, intrattenere un gruppo di bambini non è particolarmente difficile, le cose si fanno molto più impegnative quando si ha la necessità di trovare delle attività ludiche da proporre ai bimbi all'interno di uno spazio contenuto e senza poter uscire in giardino. 

Questa selezione di giochi da fare al chiuso sono solo alcune proposte da cui trarre spunto per passare una giornata spensierata in compagnia.

Giochi da tavolo

I giochi da tavolo sono un grande classico per trascorrere un lungo pomeriggio invernale. Ce ne sono di moltissimi tipi, da quelli più facili, adatti anche ai più piccoli, a quelli che richiedono una certa dose di abilità e di ragionamento logico. 

Sono proprio questi ultimi a risultare perfetti soprattutto se si è alla ricerca di giochi per bambini di 10 anni al chiuso: dal gioco dell'oca a memory, passando per i puzzle (ce ne sono di difficilissimi), fino ad arrivare ai giochi di carte, le alternative non mancano di certo!

Attività pittoriche

Se ai bimbi piace sperimentare con a propria creatività, i giochi al chiuso che prevedono attività manuali come il disegno sono perfette. Esistono, infatti, moltissime tecniche che si prestano ad essere utilizzate: acquerelli, tempere, colori a cera, collage, pennarelli.

Basta solo munirsi del materiale giusto (oltre ai colori possono essere utili anche le forbici, lo scotch, la colla, i cartonicini di spessori diversi,...) e di una gran varietà di fogli colorati per dare avvio a una vera e propria officina creativa.

attività-pittoriche

Pictionary

Pictionary è un gioco da tavolo che può anche essere realizzato in autonomia. Basta semplicemente scrivere o disegnare su un pezzo di carta una parola (un oggetto, un'azione,...) e a turno i partecipanti al gioco dovranno indovinare di cosa si tratta senza che chi ha pescato la carta possa parlare.

Manipolazioni plastiche

I giochi per bambini di 4 anni al chiuso non sono moltissimi, in quanto a questa età la capacità di concentrazione dei piccoli è ancora abbastanza limitata. Le manipolazioni plastiche in genere piacciono moltissimo: pongo, plastilina e addirittura argilla e creta sono i materiali perfetti per dare forma alla propria fantasia. 

Il gioco di Kim

Questa proposta che deriva dal mondo scout è molto apprezzata perché stimola la capacità di osservazione dei ragazzi e risulta quindi adatta anche a quelli un po' più grandi. Il gioco si ispira al Libro della Giungla, ovvero il famoso libro di Ruyard Kipling e prevede che vi sia una scatola con all'interno 20 oggetti diversi che appartengono alla vita quotidiana. 

Il contenuto della scatola viene fatto vedere ai partecipanti per circa un minuto, e in seguito essi dovranno cercare di ricordare quanti più oggetti possibile. Tra i giochi per bambini di 9 anni o anche di più, quello di Kim riscuote sempre molto successo.

Il gioco dei mimi

Uno tra i giochi per bambini da fare al chiuso più famosi e divertenti, che piacerà anche ai più timidi. Non serve alcun materiale, ma solo tanta fantasia, per mimare agli altri il titolo di una canzone, di un film o di un libro.

Giochi per feste di compleanno al chiuso

Chi l'ha detto che una festa di compleanno in inverno debba essere per forza noiosa? Con questi giochi di gruppo per bambini al chiuso, trascorrerà uno splendido party in casa sarà facile e divertente.

Il gioco delle sedie

Un grande classico, il gioco delle sedie piace a grandi e piccoli. Per realizzarlo basta disporre delle sedie al centro della stanza, le quali dovranno essere di numero inferiore rispetto a quello dei bimbi. Quando parte la musica, essi dovranno correre intorno alle sedie, mentre non appena si interrompe, dovranno fare in modo di sedersi. Via via verrà eliminato chi non riesce e trovare posto, fino a che non rimarrà un vincitore. 

Scoppia il palloncino

Se si dispone di una sala abbastanza grande, uno tra i giochi da fare con i bambini al chiuso più divertenti è quello del palloncino. Ad ogni bimbo verrà legato un palloncino sulla caviglia ed essi dovranno cercare di scoppiare quello degli altri, salvaguardando il proprio.

Indovina la canzone

Tra i tanti giochi a squadre per bambini al chiuso, questo piacerà anche agli adulti. Una volta divisi i partecipanti in due gruppi, si farà ascoltare loro un pezzetto di canzone: vince chi indovinerà il titolo per primo.

Spingere col naso

Un'altra attività ludica perfetta se si dispone di una sala abbastanza grande. Si fa così: delimitare la linea di partenza e quella di arrivo, poi porre un'arancia o un mandarino tra i nasi di due bambini, i quali dovranno cercare di arrivare alla fine del percorso prima dell'altra coppia e, ovviamente, senza far cadere il frutto!

Caccia al tesoro

Più impegnativa rispetto agli altri giochi, la caccia al tesoro richiede una certa preparazione, in quanto occorrerà predisporre gli indovinelli e gli indizi, e poi disseminarli in tutta la casa.

caccia-al-tesoro

La patata bollente

Realizzare una palla con dei fogli di giornale inserendo in ogni strato un foglietto con una penitenza e al centro un piccolo premio. Quando si azionerà la musica, i partecipanti, che saranno tutti seduti in cerchio, dovranno passarsi velocemente la palla. Quando la musica si fermerà, il bambino che avrà la palla in mano toglierà lo strato di carta e dovrà fare la penitenza indicata. Il gioco continua fino a quando le penitenze non si saranno esaurite, mentre il vincitore del gioco sarà il bambino che troverà in mano il foglio di carta che avvolge il premio.


Potrebbe interessarti anche:


Il gioco degli stendini

Uno fra i giochi di gruppo al chiuso più amato dai bimbi piccoli. Si dividono i partecipanti in due squadre e ognuna delle due sceglierà chi sarà lo stendino. Quest'ultimo dovrà posizionarsi a braccia e gambe aperte di fronte alla propria squadra in fila. Quando partirà la musica, a turno ogni bambino prenderà una molletta e, correndo verso lo stendino e la attaccherà sui suoi vestiti. Vince chi attacca più mollette, ma attenzione, le mollette vanno attaccate solo sui vestiti e mai sulla pelle!

Il gioco del ballo

Alla ricerca di giochi per bambini dell'asilo al chiuso che li facciano divertire? In questo caso la baby dance è imprescindibile! Per renderla ancora più movimentata, legare i bambini a coppie con un palloncino e poi azionare la musica: vince chi rimane in piedi.

L'equilibrista

Un altro gioco perfetto per i bimbi più piccoli, visto che stimola il loro equilibrio e le loro capacità motorie. Con lo scotch di diverso colore si realizzano delle strisce sul pavimento e si associa a ciascun colore un modo diverso di camminare (all'indietro, saltellando,...), invitando i partecipanti e mettersi alla prova. 

Valentina Montagna | Editor
Scritto da Valentina Montagna | Editor

La mia formazione comprende una laurea in Lingue e Letterature Straniere, arricchita da una specializzazione in Web Project Management. La mia esperienza nel campo si estende per oltre 15 anni, nei quali ho collaborato con nutrizionisti, endocrinologi, medici estetici e dermatologi, psicologi e psicoterapeuti e per un blog di un'azienda che produce format televisivi in ambito alimentazione, cucina, lifestyle.

a cura di Dr. Giuseppe Pingitore
Le informazioni proposte in questo sito non sono un consulto medico. In nessun caso, queste informazioni sostituiscono un consulto, una visita o una diagnosi formulata dal medico. Non si devono considerare le informazioni disponibili come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento o l’assunzione o sospensione di un farmaco senza prima consultare un medico di medicina generale o uno specialista.
Valentina Montagna | Editor
Valentina Montagna | Editor
in Bambini

597 articoli pubblicati

a cura di Dr. Giuseppe Pingitore
Contenuti correlati
Una bambina fa un puzzle con il papà
Giochi da fare in casa con bambini da 1 a 12 anni di età

Giochi da fare in casa per bambini da 1 a 12 anni di età. Ecco quali sono i migliori per intrattenere i piccoli con attività divertenti ed educative.

Dei bambini in un museo
I migliori musei per bambini e ragazzi in Italia (regione per regione)

Musei per bambini e ragazzi in Italia. Una guida con i musei più interessanti regione per regione, con percorsi interattivi, laboratori, attività ludiche.