Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. 10 alimenti contro il sudore

10 alimenti contro il sudore

Ultimo aggiornamento – 07 giugno, 2019

Quali sono i cibi per non sudare? Ecco gli alimenti anti sudore
Indice

La bella stagione si sta avvicinando e, con essa, anche il caldo. A chiunque sarà successo, però, di avere al proprio fianco anche un’amica spiacevole in una splendida giornata di sole: la sudorazione.

Sicuramente, una buona igiene personale può prevenire circostanze spiacevoli, e anche l’uso di deodoranti anti-traspiranti può essere utile in questa impresa. C’è però qualcosa che può aiutarti a risolvere il problema alla radice. La risposta è davvero molto semplice: l’alimentazione.

La sudorazione è infatti una risposta fisiologica fondamentale per il nostro organismo, poiché comporta l’abbassamento della temperatura corporea grazie all’evaporazione dell’acqua tramite i pori della pelle. Oltretutto, con questa semplice funzione eliminiamo dal nostro corpo anche le tossine, che altrimenti si accumulerebbero nel nostro organismo.

Ma, probabilmente, una domanda che sorge spontanea è come l’alimentazione possa influire così tanto sul fenomeno di sudorazione. Durante il processo digestivo il nostro organismo aumenta la temperatura corporea, quindi alimentarsi con cibi facili da digerire o che rilassino il sistema nervoso permette di mantenere una temperatura nella norma. Con l’aumentare della temperatura esterna, oltretutto, il nostro organismo aumenta automaticamente la propria temperatura interna. È bene, quindi, aiutarlo con alimenti ricchi di acqua.

Ecco dunque una serie di alimenti contro il sudore.

Cosa mangiare per non sudare

Ecco a te i 10 alimenti per prevenire il sudore:

  1. Acqua – Bere acqua aiuta a mantenere il tuo corpo idratato e a regolare la sua temperatura interna. Questa, infatti, aumenta con il caldo ma, bevendo acqua, è possibile mantenerla a livelli nella norma. Bevi dagli 8 ai 10 bicchieri di acqua al giorno, possibilmente a temperatura ambiente, in modo da evitare un possibile sbalzo termico che potrebbe far sudare di più. Ricorda che, se il tuo corpo è idratato, la tua temperatura è maggiormente controllata. La probabilità di sudare, dunque, si abbassa. Insomma, facile come bere un bicchiere d’acqua!
  2. Frutta e verdura ricca di acqua – Se pensi che bere 8 bicchieri d’acqua al giorno non sia semplice, non preoccuparti. Assumi con costanza frutta o verdure ricche di acqua. Se dopo una stancante e spossante giornata hai eccessivamente fame, non è un problema: arricchisci il tuo pasto con verdure quali cavolfiori, melanzane, cavolo rosso, peperoni e broccoli. Particolare attenzione va data agli spinaci che, grazie al loro contenuto di sali minerali e fibre, sono in grado di equilibrare le perdite idrosaline e limitare l’assorbimento di zuccheri e grassi. Se vuoi invece qualcosa di più dolce e sfizioso, allora questi tipi di frutta faranno al caso tuo. Cosa c’è di meglio di una fetta di melone? Come quasi tutta la frutta, è ricca di sali minerali e acqua, ed è utile per contrastare la sudorazione durante la giornata, soprattutto quando la temperatura si alza. Altre valide alternative sono l’uva e l’anguria. Da mangiare sotto l’ombrellone e in compagnia, l’anguria è ricca di fibre, di acqua e di vitamina B che mantiene le funzioni metaboliche regolari.
  3. Cibi ricchi di calcio – Il calcio è un minerale che regola la temperatura corporea e aiuta a ridurre la sudorazione. Arricchisci dunque la tua colazione con un pò di latte, oppure accompagna la tua pausa mattutina o pomeridiana con uno yogurt. Altri alimenti che contengono calcio sono il formaggio, i fagioli e le mandorle.
  4. Cibi ricchi di vitamina B – La vitamina B è fondamentale per un regolare funzionamento metabolico e, quindi, per prevenire la sudorazione. Aggiungi alla tua dieta cibi quali noci, pane, pesce e ultimo – ma non per importanza! – salvia. Che sia in forma estratta, tintura o che la si beva tritata come infuso, la salvia è ricca di vitamina B e aiuta a regolare le funzioni del sistema nervoso, riducendo l’attività delle ghiandole sudoripare e quindi la generazione di sudore.
  5. Infusi – Non è allettante pensare agli infusi durante la stagione estiva ma una buona tazza, anche fresca, di tè verde o di karkadè può davvero cambiare la tua giornata. Il tè verde è un ottimo detossificante con un valido potere astringente. Inoltre, è noto per i suoi effetti tranquillanti sul sistema nervoso. Il karkadè, invece, è dissetante e rinfrescante, ideale quindi per abbassare la temperatura. In alternativa, un ottimo amico è anche il siero, che contiene L-glutamine e triptofano, che calmano il sistema nervoso e agevolano i processi digestivi.
  6. Cereali – Segale, orzo, avena sono tutti cereali integrali ricchi di vitamina B, capace di contrastare la sudorazione eccessiva. Oltretutto, contengono pochi grassi e quindi sono facili da digerire.
  7. Mele cotogne – Nonostante sia un frutto tipicamente autunnale, le mele cotogne sono ricche di acidi organici, pectina e acido tannico, un potente astringente e antitraspirante. La polpa della mela cotogna è inoltre ricca di vitamina C, potassio, zinco, ferro, rame, manganese e fluoro. Questo mix di sostanze rende la mela cotogna un ottimo alleato nella digestione.
  8. Menta – In qualsiasi forma la si assuma, la menta aiuta a calmare il sistema nervoso, regalandoti una piacevole sensazione rinfrescante. Inoltre, allevia la sensazione di debolezza dovuta a un’eccessiva perdita di sali minerali.
  9. Olio di oliva – L’olio di oliva è un ottimo promotore della digestione, valido alleato nei processi digestivi e nei suoi conseguenti picchi di temperatura corporea che causano la sudorazione. Aggiungi quindi l’olio d’oliva come condimento nella tua cucina. Non te ne pentirai!
  10. Magnesio e potassio – Magnesio e potassio aiutano il sistema immunitario e il tuo corpo nei processi digestivi. I cibi ricchi di magnesio sono gli spinaci, i semi di soia, la zucca e le mandorle (3-4 al giorno). Il potassio è un elettrolite che aiuta il corpo ad idratarsi, e lo troviamo comunemente nella banana. Questo frutto ricco di magnesio, potassio e vitamina B6 e altri nutrienti promuove infatti la digestione, tranquillità e la felicità. Se non siete ancora soddisfatte, un bicchiere di succo di pomodoro è un ottimo alleato nel combattere la sudorazione.

La sudorazione eccessiva è sicuramente un evento spiacevole, che chiunque vorrebbe tener lontano. Sicuramente, con questa lista di cibi contro il sudore puoi riuscire a aiutare il tuo organismo, riducendo la tua sudorazione.

Insomma, evita cibi che appesantiscano la digestione come te nero, caffè, cioccolata, cipolla, aglio e cibi piccanti e apri la tua dispensa ad alimenti che invece agevolano la digestione e il sistema nervoso, facendo sudare meno. Controllare la propria alimentazione è importante e, nonostante tutto, abbastanza semplice.

Alla fine, è proprio vero che siamo quello che mangiamo.

Mostra commenti
Sanità di oggi e di domani: il valore dell’ospedalità privata
Sanità di oggi e di domani: il valore dell’ospedalità privata
Cosa mangiare quando la diarrea si presenta all’improvviso
Cosa mangiare quando la diarrea si presenta all’improvviso
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
La dieta per prevenire l’osteoporosi
La dieta per prevenire l’osteoporosi
Interventi agli occhi per la correzione dei disturbi visivi: le innovazioni terapeutiche
Interventi agli occhi per la correzione dei disturbi visivi: le innovazioni terapeutiche
Fibrosi cistica: una nuova cura tutta italiana
Fibrosi cistica: una nuova cura tutta italiana
Semi di Canapa: tutti i benefici e gli usi
Semi di Canapa: tutti i benefici e gli usi