Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Stress da rientro: le regole per combatterlo

Stress da rientro: le regole per combatterlo

Ultimo aggiornamento – 03 settembre, 2018

Stress da rientro
Indice

Molti di noi devono ancora partire per le vacanze estive, eppure è bene cominciare a pensarci.

Perché se anche non è una vera e proprio patologia, lo stress da rientro una condizione diffusa, che ingrossa le sue fila di anno in anno. Proprio così: secondo una recente indagine dell’American Psychological Association, ne soffre il 25% delle persone che si ritrovano a rientrare dalle ferie dopo quelle classiche settimane passate sotto il sole, con le gambe a mollo nell’acqua.

Si torna da mare, montagna o viaggio turistico, eppure, nonostante i giorni di relax, ci si sente stanchi, spossati, svogliati e si fa fatica a riprendere le attività quotidiane. Si è spesso irritabili, con sbalzi di umore, si fa fatica a concentrarsi e schiacciati dal senso di responsabilità.

Cos’è lo stress e quali sono i suoi sintomi?

Lo stress è la risposta del sistema nervoso a una situazione esterna che risulta appunto stressante per l’individuo, ovvero in cui si creano delle sollecitazioni a cui si fa fatica ad adattarsi. Si tratta di una secrezione psico-indotta di ormoni catabolizzanti da parte delle ghiandole surrenali in risposta a stimoli ipotalamoipofisari. Questa risposta può essere fisiologica, ma può avere anche sviluppi patologici, con veri e propri sintomi psicosomatici più gravi, fino a vera e propria depressione.

In generale, costituisce una aggravante in quasi tutte le malattie, in quanto influisce sul sistema nervoso, respiratorio, endocrino, muscolare e gastrointestinale I disturbi fisici e emotivi più comuni sono:

  • Mal di testa, movimenti della mandibola, dolori muscolari e tremore
  • Rossore, sudorazione, mani calde o fredde, secchezza delle fauci
  • Mal di stomaco, nausea, diarrea, alterazione dell’appetito
  • Disagio, difficoltà a concentrarsi, prendere decisioni
  • Irritabilità, nervosismo, ostilità, rabbia
  • Reazioni esagerate a piccoli fastidi
  • Insonnia
  • Depressione, ansia
  • Disturbi del sistema immunitario
  • Disturbi dell’apparato gastrointestinale

Le 10 regole per affrontare la quotidianità

Anche se molto comune, lo stress è anche abbastanza facile da tenere a bada, almeno nelle sue fasi iniziali più lievi. È infatti sufficiente seguire queste regole per sentirsi già meglio:

  1. Abituarsi alla routine poco a poco. Con questo intendiamo ritmi di lavoro, tempo, alimentazione, orari. Il cambiamento non deve essere molto brusco.
  2. Dormire bene. Regalatevi le giuste ore di sonno e cercate di rilassarvi prima di andare a letto con un bagno caldo o una tisana.
  3. Non usare la tecnologia a letto. È uno dei primi modi per riposare bene: niente cellulari, tablet o televisione. Il corpo deve capire che è il momento di rilassarsi.
  4. Seguire un’alimentazione corrette. Evitate gli eccessi, ma concedetevi carboidrati semplici, come miele o frutta, o complessi, come pasta riso e cereali. Fate anche un bel carico di vitamine contenute in frutta e verdure.
  5. Praticare esercizio fisico. Lo sport aiuta a scaricare lo stress e a dormire meglio.
  6. Prendere delle pause. Fermatevi ogni tanto, riposate il corpo e gli occhi, servirà a riattivare la circolazione e a ricaricare le batterie.
  7. State all’aperto e alla luce del sole. Rinchiudersi in ufficio di colpo con la luce artificiale aumenta lo stress.
  8. Tornare a scuola con gradualità. Anche gli impegni scolastici si devono riprendere poco a poco per riabituarsi alle lunghe ore sui banchi.
  9. Concedersi un week end di relax. I giorni di riposo dedicatevi alla famiglia, alle attività che vi tengono insieme e vi fanno stare bene.
  10. Essere ottimisti. In generale, concentratevi su voi stessi, chiedetevi cosa vi piace, cosa volete e sapete fare bene e fatelo. Siate attivi, i successi ottenuti vi faranno vedere le cose da un punto di vista più piacevole. 

Vedrete che con questi piccoli accorgimenti anche il ritorno alla routine quotidiana della città sarà un po’ più dolce!

Mostra commenti
Come scoprire se si è più intelligenti della media
Come scoprire se si è più intelligenti della media
Gli effetti dell’obesità sulla salute
Gli effetti dell’obesità sulla salute
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Quando gli antibiotici sono dannosi per la salute?
Quando gli antibiotici sono dannosi per la salute?
Riconoscere i sintomi della fibrosi cistica
Riconoscere i sintomi della fibrosi cistica
Stop alle aritmie cardiache: testata una mappa che le individua e blocca
Stop alle aritmie cardiache: testata una mappa che le individua e blocca
Sincronizzazione delle mestruazioni: è possibile?
Sincronizzazione delle mestruazioni: è possibile?