Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Notizie di salute
  3. Integratori al tè verde e i rischi per il fegato

Integratori al tè verde e i rischi per il fegato

Ultimo aggiornamento – 18 Febbraio, 2015

Sapevi che, a dosi elevate, gli integratori dietetici a base di tè verde hanno una potenziale tossicità epatica? Studi recenti, però, hanno dimostrato che bere tè verde ogni giorno protegge dal rischio di altre possibili complicazioni.

Tè verde e obesità

L’estratto di tè verde è eccezionale contro l’obesità. Studi precedenti hanno affermato che soggetti nutriti con diete molto grasse e dosi elevate di estratto di tè verde decaffeinato non solo non ingrassavano, ma miglioravano la loro salute. C’è da dire che il merito era tutto del tè, non dell’alimentazione grassa. E che i topini facevano anche intensa attività fisica: insomma, al tè verde bisogna affiancare l’esercizio fisico – e avremo allora risultati sorprendenti.

Migliaia di persone nel mondo hanno scelto l’estratto di tè verde per perdere peso. Oggi però si contano dozzine di casi di intossicazione epatica, correlata al consumo di queste pilloline. Che fare? Bandire l’estratto di tè verde? Ci sono persone che consumano quantità stupefacenti di tè al giorno – e tuttavia, rischi del genere non li hanno mai corsi. Il problema riguarda solo l’integratore?

Lo studio

Alla dieta di due gruppi di topini sono stati aggiunti gli integratori a base di estratto di tè verde. Un gruppo ha semplicemente iniziato il trattamento con gli integratori; all’altro gruppo, invece, ben prima di cominciare con gli integratori, sono stati ogni giorno somministrati alti dosaggi di EGCG (epigallocatechina-3-gallate, ossia i famosi polifenoli del tè verde) – come se bevessero numerose tazze di tè al giorno.

Dopo 3 giorni dall’assunzione dei primi integratori, i topini che da settimane si nutrivano di tè verde avevano un grado di tossicità epatica inferiore del 75%. Praticamente, bere il tè ogni giorno protegge dalla potenziale tossicità dell’integratore.

Bere tè verde ogni giorno

Volete assumere integratori di tè verde? Allora consigliamo di consumare ogni giorno questo tè in tazza, a partire da almeno 2 settimane prima di iniziare il trattamento. Gli effetti benefici del tè verde, antiossidanti e dimagranti, sono il risultato della bevanda assunta tutti i giorni, più che degli integratori. Quindi, bere il tè permette di avere i benefici senza rischi. È un buon affare?

Non dimenticate, però, di fare esercizio fisico. Anche se il consumo di tè permette di seguire diete meno severe, comunque senza esercizio fisico non si otterranno mai i risultati sperati.

La salute prima di tutto!

Mostra commenti
Una bacca per la prostata: la Serenoa
Una bacca per la prostata: la Serenoa
Il vino rosso, un aiuto contro la perdita di memoria
Il vino rosso, un aiuto contro la perdita di memoria
Contatta uno specialista Prenota un videoconsulto
Articoli più letti
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
Cosa mangiare con l’influenza (e cosa no)
Perché gli attacchi di asma vengono di notte?
Perché gli attacchi di asma vengono di notte?
I giorni dopo una rinoplastica: la verità che non ti aspetti!
I giorni dopo una rinoplastica: la verità che non ti aspetti!
Come migliorare la concentrazione: la parola all’esperto
Come migliorare la concentrazione: la parola all’esperto