Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Acqua Calda Limone

Quali sono i benefici di acqua calda e limone?

Da quando ho partorito il mio secondogenito 13 mesi fa, non riesco a perdere peso, malgrado abbia enormemente rivisto la mia alimentazione. Non pratico sport per ragioni di tempo. Ho letto delle potenzialità del bere al mattino a stomaco vuoto un bicchiere di acqua calda con il succo di limone. Sto provando da una decina di giorni e mi sento effettivamente sgonfia. Effetto placebo? Questa abitudine può in qualche modo provocare un problema a livello gastrico ed eventualmente allo smalto dei denti?

Buon pomeriggio,
sicuramente, in tuo possesso hai 2 armi fondamentali per ottenere il risultato da te sperato: alimentazione e movimento fisico.

Considerato che l'alimentazione a detta tua è corretta, il fatto di non fare movimento fisico limita i risultati e la risposta ormonale del tuo organismo. Come tutte le indicazioni popolari, bere acqua con limone può dare delle sensazioni di benessere, pertanto, non vede alcuna limitazione, purché non sia un problema.

Ritengo che, per contrastare l'acidità dei cibi, tu possa iniziare a bere acqua naturale con pH 8 o superiore, mentre, per il gonfiore addominale, la prima cosa che puoi fare è mangiare in tranquillità, masticando a lungo in modo da facilitare la digestione, riponendo ad ogni boccone le posate.

Come aiuto naturale, consiglio una tisana al finocchio (1 cucchiaio lasciato in infusione per 10 minuti) o al cardamomo o simili. 

Devi comunque considerare di ritagliare alcuni momenti (30' almeno) per te ed il tuo corpo, effettuando una camminata. 

Buona salute
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Daniele Tonta
Dr. Daniele Tonta
Varese - Via P. Mignani, 15, Grantola, VA, Italia
Altre risposte di questo specialista
Macchie da ustioni: quali rimedi naturali adottare?
Buongiorno, per ciò che concerne il tuo problema, devi avere molta pazienza, perché queste macchie brune, dovute all’ustione, scompariranno con il tempo, a volte...
Aloe vera: aiuta in presenza di bruciore di stomaco?
Buongiorno, sicuramente, l’aloe vera può essere d’aiuto nel caso di bruciori di stomaco, reflusso gastroesofageo o ulcere dovuto alla produzione di...
Tisane elimina cortisone: quale bere?
Buongiorno, per prima cosa, abituati ad abbinare sempre ad ogni pasto carboidrati integrali ad una porzione di proteine e ad una porzione di...
Artiglio del diavolo: aiuta per trattare la sciatalgia?
Buongiorno, se consigliato da un professionista, potresti utilizzare l’artiglio del diavolo per aiutare nel recupero da una sciatalgia, viste le sue proprietà analgesiche...
Neo: è possibile eliminarlo con l'aglio?
Buongiorno,purtroppo, non esiste nessuno studio scientifico che avvalori le proprietà dell’aglio per eliminare nei o lentiggini come sostenuto da alcune dicerie popolari. In...
Vedi tutte
Risposte simili
Limone: può causare stitichezza?
Il limone non porta stitichezza, la stitichezza cronica è data dall'introito alimentare di cibi non idonei al nostro organismo, ad esempio formaggi stagionati, salumi, carne...
Celiachia: cosa mangiare?
Cara Lettrice, l'alimentazione è vastissima, ti consiglio di evitare cereali con glutine e mais, prediligi cereali come miglio, riso integrale, basmati semintegrale e...
Mancanza di fosforo: come si cura?
Alla luce dei dati scientifici disponibili, posso dirti che nell'alimentazione è importante che ci sia il giusto bilancio tra fosforo e calcio. Quest'ultimo...