Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Bronchite Cronica

Cosa significa "ispessimento dell'interstizio peri-bronchiale e peri-ilare"?

Ho fatto la radiografia del torace: "assenza di focalità pleuro-parenchimali in atto. Diffuso ispessimento dell'interstizio peri-bronchiale e peri-ilare. Ombra cardiaca nei limiti. Seni pleurici liberi da versamento." Che cosa significa?

Il referto potrebbe riferirsi ad un quadro di bronchite cronica senza comunque evidenza di focolai di broncopolmonite o polmonite in atto.

Bisognerebbe sapere il motivo per cui hai eseguito la radiografia; se hai febbre, tosse, se fumi, se hai dolore toracico; il quadro sarebbe così più completo.

È consigliabile mostrare le immagini ad uno specialista pneumologo che, avendo la possibilità di acquisire informazioni cliniche e di visitare direttamente il paziente, può formulare ipotesi più precise.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Pierluigi Venneri
Dr. Pierluigi Venneri
Roma - Non disponibile
Altre risposte di questo specialista
Ecografia addominale: come ci si prepara?
Buongiorno. Nei due giorni precedenti l'esame eseguire una dieta leggera evitando legumi frutta, verdure e bevande gassate; assumere dopo i pasti principali due compresse di...
Ispessimento interstizio e strie di Kerley: cosa significa?
L'ispessimento dell'interstizio e le strie di Kerley sono dei segni tipici della bpco ovvero di una bronchite cronica, l'imbibizione edemigena però farebbe pensare...
Vedi tutte
Risposte simili
Polmonite: è necessaria la terapia intensiva?
Sì, quando il quadro clinico lo richiede, qualora si verifichino complicazioni di tipo trombotico, infarto polmonare, necrosi emorragica, la terapia intensiva è indicata per...
Trapianto di polmone: quando è indispensabile?
Il trapianto di polmone viene riservato ai pazienti con deterioramento progressivo della funzione polmonare ed aspettativa di vita limitata a 12-18 mesi. Per poter...
Fibrosi cistica: è consigliato il trapianto di polmone?
La fibrosi cistica è una malattia genetica autosomica recessiva, causata da una mutazione del gene CFTCR (Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator) che codifica una...