Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. C E Una Dieta Indicata Per La Prostatite

Esiste una dieta da seguire per prostatite?

Soffro di prostatite: solitamente viene indicata una dieta?

Sicuramente le indicazioni alimentari sono importanti, eccone alcune che devono essere valutate poi sul singolo caso: mangiare cibi freschi e non trattati e senza eccessi. Frutta(in particolare frutta rossa quali i frutti di bosco o ricca in vitamina C) e verdura, prodotti da grano integrale, pesce e carne, olio di oliva extravergine. Bisogna evitare fritti e cibi troppo elaborati o trattati ed eliminare i cibi che inducono allergie o intolleranze Devi bere molta acqua (in media 2 litri al giorno) così da mantenere alta la diuresi e quasi trasparente l’urina (azione depurativa ed idratante). Infine ti consiglio di usare integratori nutrizionali quando l’apporto con l’alimentazione per ragioni diverse possa essere insufficiente o carente. Il dosaggio deve essere attentamente definito dall’ andrologo o da un medico nutrizionista. Cordiali saluti.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Assunta Gennarelli
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Milano - Via De Amicis, 30
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte
Risposte simili
Iperplasia prostatica benigna: quali sono le conseguenze?
È la più comune neoplasia benigna nell'uomo. È caratterizzata dalla proliferazione, soprattutto a carattere fibroso/muscolare, della zona centrale della ghiandola prostatica, a differenza del
Fimosi: di che cosa si tratta e come viene trattata?
La fimosi può essere presente dalla nascita oppure può manifestarsi in seguito a traumi conseguenti a brusche manovre di retrazione del prepuzio. È...
Varicocele: come si effettua la diagnosi?
Il varicocele è raro nei bambini d’età inferiore ai 10 anni, mentre alla fine dell’adolescenza compare in 15 ragazzi su 100. Si può...