Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Calcolo Al Fegato Gonfiore Addominale

Un calcolo al fegato può provocare gonfiore addominale?

Ho un calcolo al fegato di 2 cm e soffro di gonfiore addominale. Vorrei sapere se le 2 cose sono correlate.

E' più probabile che la cattiva digestione e la colite siano i veri responsabili del gonfiore addominale che avverti.

Un calcolo alla colecisti è comunque segno di scorretta omeostasi biliopancreatica.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marco Castellazzi
Dr. Marco Castellazzi
Torino - Via Giuseppe Baretti 1/h
Risposte simili
Calcoli alla cistifellea: cosa mangiare?
La calcolosi biliare è spesso associata ad una situazione di sovrappeso e ad un'alimentazione ricca di grassi, ma esiste anche un'associazione con regimi...
Reflusso gastroesofageo: che cos'è?
La malattia da reflusso gastroesofageo è una delle più comuni patologie benigne dell’esofago, in cui il meccanismo di barriera tra lo...
Amilasi pancreatiche alte: quale dieta devo seguire?
Prima di effettuare drastiche correzioni nella tua dieta è opportuno cercare di ridosare tutti gli enzimi per 2-3 mesi. Spesso esistono fluttuazioni...
Altre risposte di questo specialista
Ipertensione: quale farmaco è più indicato?
Il problema che mi hai esposto non è riconducibile ad una risposta univoca, bensì si tratta di raggiungere il giusto compromesso. Il mio consiglio è...
Nausea e debolezza acuta dopo uno sforzo intenso: è preoccupante?
In questi casi, non c'è motivo di preoccuparti, perché è una reazione fisiologica dell'organismo. Il nostro corpo, infatti, è sensibile a cosa gli si impone...
Esame delle urine: come interpretare i valori?
Buongiorno,le emazie che si trovano nel fluido sono dovute alle micro concrezioni di calcoli che si trovano nei reni o nelle vie urinarie e queste...
Nodulo con atipie cellulari e flogosi cronica. Cosa significa?
Posso capire la tua preoccupazione e la difficoltà nel comprendere pienamente il referto dell'esame istologico. La mucosa di rivestimento delle corde vocali è infiammata e...
Dolore lato viso e formicolio alle labbra: qual è la causa?
La flogosi del nervo facciale o la nevralgia del trigemino per probabile comparsa di zoster sono i principali candidati.Se non ci...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Ipertensione: quale farmaco è più indicato?
Il problema che mi hai esposto non è riconducibile ad una risposta univoca, bensì si tratta di raggiungere il giusto compromesso. Il mio consiglio è...
Nausea e debolezza acuta dopo uno sforzo intenso: è preoccupante?
In questi casi, non c'è motivo di preoccuparti, perché è una reazione fisiologica dell'organismo. Il nostro corpo, infatti, è sensibile a cosa gli si impone...
Esame delle urine: come interpretare i valori?
Buongiorno,le emazie che si trovano nel fluido sono dovute alle micro concrezioni di calcoli che si trovano nei reni o nelle vie urinarie e queste...
Nodulo con atipie cellulari e flogosi cronica. Cosa significa?
Posso capire la tua preoccupazione e la difficoltà nel comprendere pienamente il referto dell'esame istologico. La mucosa di rivestimento delle corde vocali è infiammata e...
Dolore lato viso e formicolio alle labbra: qual è la causa?
La flogosi del nervo facciale o la nevralgia del trigemino per probabile comparsa di zoster sono i principali candidati.Se non ci...
Vedi tutte