Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Come Si Fa Il Massaggio Cardiaco

Come si fa il massaggio cardiaco?

Come posso fare per eseguire un massaggio cardiaco nel modo più corretto?

Per eseguire correttamente le compressioni toraciche esterne, devi individuare il centro del torace, posizionare il calcagno della mano sulla metà inferiore dello sterno e mettere l'altra mano sopra, intrecciando le dita.

Con i gomiti vicini e le braccia tese, inclinati in avanti e porta le spalle sopra le mani. A questo punto, comprimi il torace del paziente, utilizzando come fulcro le tue anche. Mantieni una frequenza di compressione di 100 al minuto e alterna 30 compressioni a 2 insufflazioni.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Gian Piera Rossi
Dr.ssa Gian Piera Rossi
Monza e Brianza - Via Pergolesi, 33
Risposte simili
Bambino cade e sbatte la testa: cosa fare?
Innanzitutto, mantieni la calma. Devi valutare la gravità del caso e chiamare il 118. Se dopo l'incidente tuo figlio dorme per...
Perdita di coscienza: cosa fare?
Se una persona perde coscienza, bisogna stenderla a terra per favorire la regolarizzazione dell'apporto di sangue e di ossigeno al cervello. Nei pazienti...
Trauma cranico: quali sono i sintomi?
I sintomi del trauma cranico sono il mal di testa forte accompagnato dalla difficoltà a mantenere l'equilibrio, vomito ripetuto...
Altre risposte di questo specialista
Pratiche di rianimazione: dopo quanto dall'arresto cardiaco?
Sulla vittima, occorre intervenire il prima possibile, in quanto bisogna considerare che un arresto cardiaco, non prontamente trattato, comporta, entro 10 minuti, danni cerebrali...
Defibrillatore: come si deve utilizzare?
Quando il defibrillatore (DAE), dopo esser stato applicato alla vittima in arresto cardiaco, riconosce una fibrillazione ventricolare, che è un’aritmia maligna...
Incidenti sul lavoro: come evitarli?
La prudenza sul lavoro consente di evitare incidenti, talvolta gravi. E' importante prestare attenzione alla propria stanchezza fisica e mentale, evitare...
Malattie cardiocircolatorie: quali sono le cause?
Le principali cause delle patologie cardiocircolatorie sono legate all'invecchiamento ed a fattori congeniti. Il fumo di sigaretta, un'alimentazione ricca di grassi e uno stile di...
Ferite lievi e superficiali: come trattarle?
Nei casi di ferite lievi e superficiali, è importante detergere e disinfettare la ferita, eliminando polvere e batteri che potrebbero causare infezioni. ...
Vedi tutte