Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E E Come Funziona L Anestesia Epidurale

Come si effettua l'anestesia epidurale?

Devo partorire tra poche settimane. Il mio ginecologo mi ha parlato dell'anestesia epidurale, vorrei avere maggiori informazioni.

L'anestesia epidurale è la tecnica più frequente per controllare il dolore del parto. Consiste nell'introduzione di un anestetico locale, attraverso un catetere posizionato tra 2 vertebre lombari. Viene praticata quando, durante il travaglio, il collo dell’utero presenta una dilatazione di 2-3 cm.

Verrai posta sdraiata su un fianco, rannicchiata con testa e gambe flesse sul tronco. Dopo aver posizionato il catetere, verrai messa in posizione semi-seduta e, con l’introduzione dell’anestetico locale, otterrai l’effetto in pochi minuti.

Le controindicazioni all’anestesia epidurale sono alterazioni dei parametri coagulativi e alcune malattie neurologiche da valutare caso per caso. L'ernia del disco, lombalgie o pregressi interventi chirurgici in sede lombare non rappresentano una controindicazione.

È compito del tuo ginecologo prescrivere le analisi che servono all’anestesista per dare il via libera ad un'eventuale anestesia epidurale. Durante il travaglio, è sempre il ginecologo che, dopo aver valutato lo stato di dilatazione del collo dell'utero, richiede l'intervento dell'anestesista.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Marcello Sergio
Dr. Marcello Sergio
Roma - Via R. Malatesta, 326
Altre risposte di questo specialista
Condilomi: si può cauterizzare il tessuto con crioterapia?
Sarebbe bene evidenziare i condilomi con acido acetico per poi fare il trattamento fisico (radiofrequenza o laser o crioterapia) sotto visione...
MIOMA: che cosa è il Mioma Uterino (Fibroma Uterino)?
Il mioma o fibroma uterino è un tumore BENIGNO dell’utero, rappresentato da tessuto muscolare. E’ una patologia molto frequente...
Prolasso della vescica: quali sono le cause?
Le cause del prolasso della vescica di tua madre possono dipendere da un fattore genetico, dal numero delle gravidanze e dei parti, dalle lacerazioni del...
Perdite bianche tra i due cicli: è normale?
Delle perdite vaginali trasparenti, filanti o bianche dalla vagina sono una cosa normale e sana e solitamente si manifestano in periodo ovulatorio. Questo muco è...
Infezione da Ureaplasma urealyticum: causa infertilità?
Buongiorno,l’infezione da Ureaplasma urealyticum riguarda il complesso gruppo di uretriti non gonococciche (UNG) che si possono presentare sia nel sesso femminile che in quello maschile.Si...
Vedi tutte
Risposte simili
Anestesia generale: quali fastidi si avvertono dopo?
Anestesia generale: si perde conoscenza, non si ha più coscienza di ciò che accade e si perde la sensibilità al dolore. Esistono diversi farmaci...
Anestesia generale: si fanno degli esami dopo?
Generalmente, non è necessario alcun esame a seguito di un'anestesia generale. Saluti
Anestesia spinale: può portare a paralisi?
L’anestesista è lo specialista che maneggia quotidianamente aghi e siringhe assai più degli altri specialisti. La posizione ottimale per facilitare la ricerca del punto esatto...