Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cos E L Appendicite Acuta

Cos'è l'appendicite acuta?

Quando si parla di appendicite acuta?

L'appendicite acuta è un'infiammazione ed infezione della appendice vermiforme (un sottile tubulo che origina dalla prima porzione del grosso intestino chiamato cieco) che normalmente è posizionata a livello del quadrante inferiore destro dell'addome. Normalmente, l'appendice funziona come parte del sistema immunitario durante il primo anno di vita, ma diventa un organo bersaglio di infezioni nelle età successive ed è la causa più comune di urgenza chirurgica nell'età pediatrica.

Si verifica quando l'interno dell'organo si riempie di sostanze che ne causano il rigonfiamento, come ad esempio muco, feci, parassiti. Il ristagno di questi materiali provoca una reazione dei germi presenti all’interno dell’appendice.

Il quadro clinico varia a seconda del grado di infiammazione dell’appendice; i casi meno gravi saranno caratterizzati da un quadro di appendice iperemica (lieve infiammazione) o di flemmone appendicolare (presenza di pus infiltrato a livello dell’appendice stessa).

La rottura o la perforazione dell’appendice causeranno invece un quadro di peritonite (infiammazione del peritoneo, ovvero di una membrana sierosa che riveste le cavità ed i visceri addominali). La peritonite può tuttavia essere “localizzata” o “diffusa”. Le forme localizzate sono meno gravi in quanto appunto limitate e circoscritte, mentre le forme diffuse sono estese a tutta la cavità addominale e quindi ovviamente molto più gravi.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Hayato Kurihara
Dr. Hayato Kurihara
(0)
Milano - Via Volvinio, 33
Altre risposte di questo specialista
Occlusione intestinale acuta: cos'è?
L'occlusione intestinale è una sindrome provocata dall'arresto del contenuto liquido, solido, gassoso all'interno dell'intestino. I sintomi sono: ...
Appendicite: quali sono i sintomi iniziali?
La sintomatologia tipica dell'appendicite è generalmente caratterizzata da un dolore inizialmente localizzato nell’area intorno all’ombelico, che si focalizza successivamente a livello...
Gravidanza extrauterina: di cosa si tratta?
Nella gravidanza extrauterina, l'embrione, anziché installarsi all'interno dell'utero, si annida fuori di esso (in oltre il 95% dei casi,...
Vedi tutte

Risposte simili

Chirurgia ortogantica: che cos'è?
Quando senti parlare di chirurgia ortognatica, o chirurgia dei mascellari, ci si riferisce ad uno dei principali settori della chirurgia maxillo-facciale che permette la correzione...
Calcoli alla colecisti senza coliche: com'è possibile?
I calcoli alla colecisti, detta anche cistifellea, non sono sempre sintomatici, però possono causarti dolore se si spostano fino ad ostruire il deflusso biliare procurando...
Colecistectomia: in cosa consiste?
La colecistectomia a cui verrà sottoposta tua madre è l'intervento di asportazione della colecisti o cistifellea. Attualmente, avviene per via laparoscopica, quindi la cistifellea...