Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Cosa Fare In Caso In Cui Un Soggetto Presenti I Sintomi Da Intossicazione Da Monossido Di Carbonio

Cosa fare in caso di intossicazione da monossido di carbonio?

Cosa fare nel caso in cui qualcuno presentasse i sintomi da intossicazione da monossido di carbonio?

Se un soggetto presenta i sintomi da intossicazione da monossido di carbonio, è importante allontanarlo immediatamente dalla fonte e chiamare il 118.

Se l'infortunato è in arresto respiratorio, bisogna eseguire con immediatezza una ventilazione artificiale. I soccorsi provvederanno poi a somministrare ossigeno ad altissime concentrazioni il più presto possibile.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Maurizio Raimondi
Dr. Maurizio Raimondi
Pavia - Viale Golgi, 19
Risposte simili
Ustione: cosa fare?
In caso di ustione devi cercare di allontanare la fonte di calore o rimuovere i vestiti intrisi di sostanze caustiche. Se possibile, bagna le ustioni...
Sostanza chimica in contatto con gli occhi: cosa fare?
Nel caso in cui le ustioni chimiche provochino lesioni oculari, bisogna far sdraiare la vittima, facendo voltare la testa dal lato interessato dall'ustione e tenendo...
Bambino cade e sbatte la testa: cosa fare?
Innanzitutto, mantieni la calma. Devi valutare la gravità del caso e chiamare il 118. Se dopo l'incidente tuo figlio dorme per...
Altre risposte di questo specialista
Arresto cardiaco: il DAE è sempre efficace?
Se hai avuto un arresto cardiaco, non necessariamente deve essere erogata la scarica dal defibrillatore. Quando è presente una fibrillazione ventricolare, il...
Defibrillatore semiautomatico: precauzioni da tenere?
Se utilizzi un defibrillatore semiautomatico (DAE) devi prendere alcune precauzioni. La persona alla quale eroghi la scarica del DAE non deve essere bagnata in...
Defibrillatore: in quali casi deve essere utilizzato?
Nel caso di arresto cardiaco improvviso, non esiste un trattamento che possa agire direttamente sulla fibrillazione ventricolare, che è un'anomalia elettrica del
Scottature solari gravi: cosa fare?
Nel caso in cui un soggetto presenti scottature solari gravi, è necessario portarlo in un luogo fresco, bagnare la zona scottata e fare bere...
Attacco d'asma: cosa fare?
Nel caso in cui un soggetto avesse un attacco di asma, è importante far sedere il paziente, slacciare i vestiti stretti e se possibile...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Arresto cardiaco: il DAE è sempre efficace?
Se hai avuto un arresto cardiaco, non necessariamente deve essere erogata la scarica dal defibrillatore. Quando è presente una fibrillazione ventricolare, il...
Defibrillatore semiautomatico: precauzioni da tenere?
Se utilizzi un defibrillatore semiautomatico (DAE) devi prendere alcune precauzioni. La persona alla quale eroghi la scarica del DAE non deve essere bagnata in...
Defibrillatore: in quali casi deve essere utilizzato?
Nel caso di arresto cardiaco improvviso, non esiste un trattamento che possa agire direttamente sulla fibrillazione ventricolare, che è un'anomalia elettrica del
Scottature solari gravi: cosa fare?
Nel caso in cui un soggetto presenti scottature solari gravi, è necessario portarlo in un luogo fresco, bagnare la zona scottata e fare bere...
Attacco d'asma: cosa fare?
Nel caso in cui un soggetto avesse un attacco di asma, è importante far sedere il paziente, slacciare i vestiti stretti e se possibile...
Vedi tutte