Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Disfunzione Linguaggio

Quali potrebbero essere le cause di una disfluenza verbale in un bambino di 3 anni?

Buongiorno, sono la nonna di un bimbo di 3 anni, vispo e normale in ogni tappa dello sviluppo. Il bambino è di padre italiano e madre spagnola, abita a Zurigo dove parlano tedesco (lui lo apprende praticamente al nido che frequenta 3 giorni a settimana dall’età di 5 mesi). Dal mese di gennaio, presenta dei momenti di forte disfluenza nel linguaggio con ripetizione delle prima sillaba a volte anche un numero elevato di volte. Spesso per questo si arrabbia essendo molto consapevole della difficoltà. Quando rivede noi nonni (più o meno una volta al mese) che abitiamo in Italia, immediatamente il problema compare o si aggrava. Lui è molto attaccato a noi. Abbiamo ipotizzato che un fattore non favorente possa essere il fatto di sapere molto poco il tedesco, mentre parla bene italiano e lo spagnolo, anche se la disfluenza interessa tutte le lingue. Pensavamo che il non sapere bene il tedesco potesse impedirgli una socialità che in questa fase di sviluppo comincia ad affacciarsi come bisogno ex importanza. È stata consultata una logopedista del luogo, la quale però ha suggerito di fare controlli da otorino. Sono stati fatti, ma tutto negativo. Capisco che a distanza non sia possibile una lettura della situazione, ma magari un suo parere può fare un po’ più di luce. Grazie.

Buonasera,
prima di tutto, che il bambino abbia a 3 anni momenti di disfluenza non è segno di patologia.
Certo, che debba gestire 3 lingue gli rende più complicato il compito, ma alla lunga non può che essere per lui una cosa molto positiva.
È importante che quando si inceppa lui veda attorno a sè gente sorridente, che non si allarma e che gli dice "calma non ti preoccupare, pensa a cosa vuoi dire e vedrai che riesci". 
Risposta a cura di:
Dr. Paolo Bonarrio
Dr. Paolo Bonarrio
(0)
Siracusa
Hai trovato questa risposta utile?
Altre risposte di questo specialista
Bambino di 21 mesi che non parla: è normale?
Buongiorno,se il bambino presenta questi comportamenti, è indicato farlo vedere subito da un neuropsichiatra infantile per controllare che non abbia problemi nella comunicazione sociale. Aspettare (in...
Difficoltà a socializzare: come aiutare un bambino di 8 anni
Salve,difficile darti un consiglio su una situazione cosi complessa e complicata da una serie di interventi che non sono stati forse sempre i più adatti. ...
Ripetizione delle domande: perchè lo fa un bimbo di 3 anni?
Salve,il dato che fornisce, preso a sè, non è sufficiente a dare una risposta adeguata. Servirebbe sapere altre cose. Ad esempio: ha un linguaggio corrispondente...
Morbosità per il padre: come fare?
Salve,ho letto con attenzione la tua descrizione. Perdonami, ma io sono solito essere chiaro e non rigirare le cose (è il mio più grande difetto),...
Bambino di 17 mesi: è normale che non parli?
Buongiorno,mi spiace dirti che un ritardo così non è esattamente normale, anche se i bambini maschi di norma sono un po' in ritardo rispetto alle...
Vedi tutte

Risposte simili

Bambina che sfida gli adulti: come trattarla?
Buongiorno,mi descrivi una bambina complessa, con tendenza all'oppositività. Le maestre ti hanno dato un consiglio esatto, anzi direi che sei anche in ritardo. Se ti...
Pipì nel vasino: come insegnarlo ad una bambina di 2 anni?
Buongiorno,risponderti è molto difficile, perchè per farlo correttamente dovrei avere la bambina davanti e unire la teoria alla presa di visione del bambino. Ciò nonostante,...
Difficoltà di linguaggio 5 anni: da cosa potrebbe dipendere?
Buonaseradeve operarsi subito. Cosa aspettate? Finchè non è operato e curato per l'infiammazione non potrà mai parlare bene. Poi tutto il resto verrà da solo....