Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Dopo Un Intervento Al Legamento Crociato Anteriore Del Ginocchio Che Riabilitazione E Necessaria

Cosa prevede la riabilitazione dopo un intervento al legamento crociato anteriore?

Devo sottopormi ad un intervento al legamento crociato anteriore. Cosa prevede la riabilitazione post-operatoria?

La fisioterapia inizia subito dopo la dimissione perché l’articolazione ha bisogno di ricominciare subito un carico e gioco muscolare normali e la cicatrizzazione deve essere stimolata per completare la sua maturazione che dura circa 6 mesi. Le stampelle andrebbero di norma abbandonate dopo 1-2 settimane e la ginocchiera circa 2-4 settimane dopo, quando la muscolatura avrà ripreso a controllare bene il movimento. Dopo 2-3 mesi si può tornare a correre, nuotare e andare in bicicletta. Il programma di rinforzo muscolare deve riportare la forza nell’arto operato molto vicina a quella dell’arto sano nel giro di 4 mesi. Al quarto o quinto mese si possono iniziare gli allenamenti e con gradualità anche movimenti di torsione. La completa ripresa dell’attività agonistica è concessa alla fine del sesto o ottavo mese a seconda della tecnica chirurgica utilizzata.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Dr.ssa Assunta Gennarelli
Milano - Via De Amicis, 30
Altre risposte di questo specialista
Alterazioni artrosiche a livello della sinfisi pubica: cosa vuol dire?
Posso dirti che con alterazioni artrosiche si intendono gli iniziali segni di usura di un osso. La sinfisi pubica è...
Morfina per dolori cervicali e lombosacrali: è corretto?
La morfina è un farmaco oppioide esogeno di estrazione vegetale, ricavato dal Papaver somniferum. Viene somministrata per trattare il dolore cronico-oncologico, post operatorio e...
Rottura dei tendini della caviglia: è possibile una ripresa completa?
Le lesioni di III grado, ovvero la rottura completa del legamento, prevedono la terapia chirurgica seguita da periodo di immobilizzazione. Tanto l'entità...
Iperidrosi: che cos'è e come si può curare?
La secrezione del sudore è regolata da stimoli nervosi provenienti da una parte del sistema nervoso vegetativo (sistema nervoso simpatico). Nei casi in cui si...
Fibroscopia laringea: di che cosa si tratta?
Posso dirti che si tratta di una procedura indolore che permette al medico di ispezionare la laringe e le corde vocali. Per...
Vedi tutte
Risposte simili
Colpo della strega: cos'è esattamente?
Il colpo della strega è un episodio di lombalgia acuta che si manifesta con sensazione di rigidità e forte dolore nella parte bassa della schiena....
Ernia del disco: che cos'è?
Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa, denominata nucleo...
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna vertebrale, ci sono diverse terapie utili, ma a consigliarti una terapia deve essere uno...