Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Ernia Del Disco Parestesia Piede

È normale una parestesia post ernia del disco?

Ho subito un secondo intervento di ernia del disco nella stessa regione (L4-L5), con completa asportazione del disco. Mi è stato assicurato che non avrei avuto conseguenze particolari a seguito dell'asportazione del disco e che non avrei subito ulteriori recidive. Tuttavia, a 4 mesi dall'intervento, soffro ancora di una fastidiosa parestesia al piede che a volte si irradia fino al polpaccio. È normale? Devo solo avere pazienza o posso fare qualcosa per accelerare la guarigione?

Probabilmente la parestesia è dovuta all'infiammazione del nervo che va alla gamba che fuoriesce dal forame a livello L4-L5, probabilmente causata da fenomeni cicatriziali o da un edema della radice.

Potresti fare delle terapie fisiche mirate e assumere degli integratori per i nervi, ovviamente prima devi fare una visita fisiatrica. Lo specialista potrà eventualmente decidere di sottoporti ad ulteriori esami.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuseppina Di Stefano
Dr.ssa Giuseppina Di Stefano
(0)
Alessandria - Via dei Martiri, 14
Altre risposte di questo specialista
Difficoltà ad alzarsi dalla sedia: cosa fare?
Buongiorno, certamente un fisiatra visitando e valutando attentamente il quadro clinico può capire il motivo per cui tua moglie ha queste problematiche motorie. Il fisiatra,...
Trauma lombare: può causare bruciore tra ano e scroto?
Il tuo problema potrebbe essere dovuto a un trauma a livello della cauda equina a livello midollare o a una protrusione a livello L2-l3. Dovresti fare...
Visita fisiatrica: come si svolge?
A seconda del problema riferito, il fisiatra valuterà l'articolarità del segmento interessato, la forza muscolare, la sensibilità, la presenza o meno di dolore spontaneo o provocato...
Agopuntura e paralisi di Bell: quali sono i risultati?
L'agopuntura è efficace nel migliorare i sintomi e per far guarire prima, ma bisogna farla il più presto possibile. Serve per migliorare il recupero...
Gonartrosi: come curarla?
Salve, ovviamente, per darti un parere più specifico, dovrei vederti e vedere le radiografie. Ci sono diversi tipi di...
Vedi tutte

Risposte simili

Cervicale: che cura seguire?
La cervicale può dipendere da tante cause: tra le più frequenti soprattutto tra i giovani ci sono le protrusioni discali, negli anziani invece...
Spalla in avanti e scapola in fuori: è scoliosi?
La scapola in fuori non è necessariamente solo sintomo di scoliosi. Ha ragione il tuo medico. Fai una visita fisiatrica. ...
Periartrite: quale farmaco usare?
Salve,periartrite? Hai fatto un'ecografia? Ci sono calcificazioni, immagino, o usura dei tendini della cuffia dei rotatori (in gergo entesopatia)? Nessun farmaco,