Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Influenza Linfonodi Gonfi

L'influenza può far ingrossare i linfonodi?

È normale dopo un'influenza avere i linfonodi un po' ingrossati? Se sì, esiste un rimedio per togliere l'infiammazione o si deve aspettare che l'organismo faccia da sè?

È normale e basta attendere che ritornino normali col tempo, se sono piccoli. Se sono più grandi di un centimetro, consiglio di farsi visitare dal proprio medico per valutare se è opportuno approfondire in qualche modo.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Daniele Bonfiglio
Dr. Daniele Bonfiglio
Roma - Via Sant'Alberto Magno, 5
Risposte simili
Acromegalia: esiste una cura con raggi gamma?
Il tuo disturbo è molto particolare ed è bene che tu ti rivolga ad un oculista di fiducia. Io posso dirti che...
Iperidrosi: è possibile curarla?
L'iperidrosi, detta anche sudorazione eccessiva, si manifesta spesso nell'infanzia e nell'adolescenza per protrarsi poi per lungo tempo. Ansia e nervosismo possono aggravare...
Disidrosi e pemfigoide: quali sono le differenze?
La disidrosi è una patologia recidivante che non ha niente a che vedere con il pemfigoide. Non conosco la cura che attualmente fa tua figlia,...
Altre risposte di questo specialista
Febbre persistente: cosa fare?
Buongiorno, una febbre che dura da un mese merita una visita approfondita; spesso, la causa è difficile da scoprire, perché...
Analisi del sangue: come si leggono?
L'aumento dei globuli bianchi, delle piastrine e degli eosinofili può dipendere dalla mancanza della milza, se i valori sono simili a quelli avuti in passato.Se...
Mal di pancia: cosa fare?
Nella pancia ci sono tanti organi diversi, è difficile capire di cosa si tratta senza fare una visita. Consiglio di recarti dal proprio medico curante oppure...
Mal di gola e tosse secca: cosa fare?
Pantorc e antibiotico sono una terapia corretta. È normale che un mal di gola duri una decina di giorni. Se dopo qualche giorno...
Analisi del sangue: come si leggono?
Buongiorno,ripeterei l'emocromo dopo un mese, aggiungendo ANA, CD4 e CD8 fra gli esami. Se i valori bassi di leucociti e linfociti sono confermati, è bene...
Vedi tutte