Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Intervento Safena Ematomi

È normale la formazione di ematomi post intervento alla safena?

Dopo un intervento alla safena, si sono formati degli ematomi, è normale o devo preoccuparmi? Grazie per la risposta.

Sì, è normale che ci siano degli ematomi nell'immediato post-operatorio di stripping della vena safena interna.

Un'adeguata compressione e creme eparinoide accelerano il riassorbimento di ematomi che si creano nel letto della vena safena rimossa. A seconda dell'estensione, l'ematoma si riassorbe in un tempo variabile sino a 40-60 giorni. 

Saluti

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Domenico Cecere
Dr. Domenico Cecere
Isernia - Via Atinense, Pozzilli, IS, Italia
Risposte simili
Sindrome di Churg-Strauss: cosa fare?
Per sindrome di Churg-Strauss, si intende un tipo di vasculite sistemica dei piccoli vasi. I sintomi e i segni clinici presentano sinusopatia, asma...
Cure termali: si possono fare in caso di trombosi venosa?
Il caldo può essere responsabile di gonfiore. Se poi la trombosi è dovuta ad una coagulopatia congenita, cioè ad una eccessiva tendenza alla coagulazione di...
Morbo di Raynaud: cosa fare?
Il morbo di Raynaud è una patologia funzionale, vuol dire che non c'è un danno fisico della circolazione come nell'arteriosclerosi, ma un cattivo...
Altre risposte di questo specialista
Intorpidimento alla coscia: quali esami effettuare?
Salve,l'intorpidimento alla coscia, prima sinistra e poi destra, in qualsiasi postura assunta, è molto verosimilmente legato ad una patologia irritativa o compressiva delle radici spinali...
Bruciore alla gamba: quali esami effettuare?
Salve, provo a capire quali potrebbero essere i motivi del disturbo da te riferito. Il bruciore alla gamba è un sintomo molto comune, che può...
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Dolore alla gamba: è colpa della vena safena?
Salve, la malattia venosa cronica difficilmente provoca infezione alla gamba, a meno che, consensualmente, non avviene anche una flogosi del tessuto cutaneo e sottocutaneo...
Attività protrombinica alta in gravidanza: cosa si rischia?
Salve,la protrombina è una glicoproteina che partecipa al processo di coagulazione del sangue. In caso di lesione di un vaso sanguigno, la protrombina (fattore...
Vedi tutte
Altre risposte di questo specialista
Intorpidimento alla coscia: quali esami effettuare?
Salve,l'intorpidimento alla coscia, prima sinistra e poi destra, in qualsiasi postura assunta, è molto verosimilmente legato ad una patologia irritativa o compressiva delle radici spinali...
Bruciore alla gamba: quali esami effettuare?
Salve, provo a capire quali potrebbero essere i motivi del disturbo da te riferito. Il bruciore alla gamba è un sintomo molto comune, che può...
Malattia di Behcet: quali sono i sintomi?
Salve cara signora,credo proprio, da quello che dichiari, che i segni e i sintomi non siano quelli specifici della malattia immunitaria di Behcet (
Dolore alla gamba: è colpa della vena safena?
Salve, la malattia venosa cronica difficilmente provoca infezione alla gamba, a meno che, consensualmente, non avviene anche una flogosi del tessuto cutaneo e sottocutaneo...
Attività protrombinica alta in gravidanza: cosa si rischia?
Salve,la protrombina è una glicoproteina che partecipa al processo di coagulazione del sangue. In caso di lesione di un vaso sanguigno, la protrombina (fattore...
Vedi tutte