Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Linfonodi Allo Stomaco Cosa Sono

Cosa sono i linfonodi allo stomaco?

Mi sono stati riscontrati dei linfonodi allo stomaco e vorrei capire di cosa si tratta. Devo preoccuparmi?

I linfonodi sono le normali stazioni di smistamento della linfa che circola nell'organismo, sono quindi presenti normalmente in tutto il corpo, anche nello stomaco.

La presenza di linfonodi nello stomaco, di per sé, non è sintomo di alcuna patologia: per darti indicazioni più dettagliate sull'esito della TAC, avrei bisogno di conoscere più nel dettaglio il tuo quadro clinico.

In oncologia, i linfonodi possono essere coinvolti da un processo neoplastico e la diffusione di un tumore nei linfonodi è un fattore di rischio per la possibile diffusione in tutto il corpo. 

In prossimità dello stomaco, ve ne sono normalmente e se si parla di un processo tumorale essi posso essere colonizzati dalle cellule malate.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
Roma - VIA F.A.GUALTERIO, 127
Risposte simili
Intervento per linfonodo: dopo quanto tempo posso fare la PET?
Virtualmente puoi fare l'esame subito, ma nella zona di prelievo del linfonodo risulterà un'elevata attività metabolica: ciò non confonderà i medici, che valuteranno tutte le...
Iodio 131 (terapia): dopo quanto tempo si può entrare in contatto con i bimbi?
Buongiorno. Se ti riferisci allo iodio 131 il suo decadimento è di 8 giorni e decresce la sua lesività proporzionalmente dai primi giorni in avanti....
Sempre freddo anche in estate: perché?
Buongiorno, se non avevi la febbre quando hai avuto la sensazione di freddo, è probabile che la causa sia una...
Altre risposte di questo specialista
Eritrodisestesia: cos'è?
L'eritrodisestesia palmo plantare, anche nota come sindrome mano-piede in oncologia, è il risultato di alcuni trattamenti con farmaci oncologici, si presenta con arrossamento e...
Linfonodi all'inguine: cosa comportano?
La presenza di linfonodi inguinali è cosa normale dal punto di vista anatomico. Se tali linfonodi sono dolenti o ingranditi di volume, la prima ipotesi...
Carcinoma ovarico: quali cure seguire?
Il principio attivo Avastin è un agente inibitore dell'angiogenesi ed è un farmaco ormai di comune utilizzo. Occorre verificare però le condizioni generali...
Marcatori tumorali: cosa indicano?
Il CEA è un marcatore tumorale. Tale marcatore non possiede una specificità ed una sensibilità del 100%, pertanto può trovarsi alterato anche in condizioni non...
Ulcere durante la chemioterapia: cosa fare?
E' indispensabile che tu ti sottoponga ad una visita clinica per verificare lo stato effettivo delle ulcerazioni. Se non dovessero tendere a guarigione, è opportuno...
Vedi tutte
Sai che su Pazienti.it puoi trovare sconti per prestazioni mediche? Scopri di più