Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Lipomi Creme

Esiste un prodotto per eliminare i lipomi?

Buongiorno, esiste un prodotto per far sparire dei lipomi di diverse grandezze che ho sulle braccia e in varie parti del corpo? Mi hanno sconsigliato la soluzione chirurgica. Come mai si formano? Grazie.

Gentile utente,
la lipomatosi è una patologia benigna caratterizzata dalla presenza di numerosi lipomi a livello di tutto il corpo. I lipomi altro non sono che l'accumulo capsulato di cellule adipose e possono essere considerati tumori benigni del tessuto grasso.

Di lipomatosi ne esistono varie forme come la lipomatosi di Krabbe o la lipomatosi simmetrica multipla.

La lipomatosi, soprattutto se i lipomi sono localizzati a livello degli arti, non è pericolosa ed ha come principale sintomo, oltre all'inestetismo, la sensazione di corpo estraneo sottocutaneo che può essere anche dolorosa fino a provocare per compressione l'infiammazione dei nervi circostanti tanto da provocare dolore o parestesie (perdita di sensibilità).

In presenza di una lipomatosi multipla, è opportuno verificare la corretta diagnosi con un'ecografia o meglio ancora asportandone uno e facendolo analizzare per non confondere questa condizione con altre patologie come la neurofibromatosi che hanno prognosi e terapie differenti.

Per quanto riguarda la terapia, questa è sempre chirurgica e prevede l'asportazione dei lipomi associata se necessario anche a terapie endocrinologhe quando sono presenti squilibri ormonali. Il primo passo da fare di solito è una visita chirurgica o dermatologica per confermare la diagnosi e verificare l'utilità dell'asportazione chirurgica.

Consiglio ecografia cute e sottocute (esame non invasivo e poco costoso) per migliore definizione diagnostica.

L’intervento è banale, si esegue in anestesia locale e dura 10-20 minuti. I lipomi racemosi o più grandi o sottofasciali sono trattati in sala operatoria maggiore. Qualora la sede del lipoma fosse viscerale (per esempio lipoma renale o surrenalico), l'intervento chirurgico diventa più indaginoso, in relazione alla presenza di organi vitali in prossimità del lipoma e alla necessità di effettuare l'intervento chirurgico in anestesia generale; in tal caso, la chirurgia laparoscopica ha nettamente ridimensionato l'invasività dell'atto chirurgico.

Un caro saluto
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Prof. Marcello Monti
Prof. Marcello Monti
Milano - Via Silio Italico, 1
Risposte simili
Grande ustione: che cos'è?
Una grande ustione è un'ustione che compromette la vita di una persona: si parla di grande ustione quando colpisce almeno il 20% della superficie...
Trapianto di pelle: come avviene?
Il trapianto della pelle è una procedura fondamentale per le grandi ustioni che permette di innestare sulle zone ustionate strati di pelle prelevati da...
Ustione chimica: qual è la prima cosa da fare?
I principi da seguire in caso di ustione chimica sono gli stessi da tenere presente per l'ustione da calore: è necessario allontanare la fonte dell'ustione,...
Altre risposte di questo specialista
Cellulite: che Fare?
Buongiorno,per quanto siano a disposizione numerosi cosmetici e altrettanti trattamenti fisici, il “problema” cellulite rimane un problema. Le creme non sono di alcuna utilità,...
Cellulite: con quale sport combatterla
Buongiorno,per combattere la cellulite, lo sport migliore è decisamente il nuoto, accompagnato da un dieta appropriata.
Ematoma: come va trattato?
Buongiorno,a volte, dopo un ematoma, rimane del siero nella pelle/muscolo con relativo gonfiore e si agisce con il massaggio per favorirne il riassorbimento. Questo è...
Lichen follicolare: come curarlo?
Gentile Utente, nè Clorochina nè antistaminico possono migliorare il lichen follicolare. Si può usare un riducente topico non cortisonico come l'ittiolo solfonato in...
Basaliomi: che ciclo di vita hanno?
Gentile Utente, purtroppo la radioterapia induce danni al DNA delle cellule che poi si trasformano in tumori e questo andamento continua nel...
Vedi tutte