Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Mestruazioni Scarse Cambio Stagione

Il cambio di stagione può influenzare la quantità delle mestruazioni?

Sei giorni dopo aver assunto la pdgd, Norlevo, entro le 4 8h dopo un rapporto poco a rischio, mi sono arrivate le mestruazioni probabilmente provocate dalla pillola. A 20 giorni dal rapporto, ho fatto un test di gravidanza casalingo ed è risultato negativo. Dopo 27 giorni dalle mestruazioni della pillola, mi sono arrivate puntuali le mestruazioni, ma mi sono sembrate strane, poiché i primi 2 giorni erano abbondanti, mentre i 2 seguenti scarse, per poi diventare macchioline marroncine di fine ciclo. Stranita da queste mestruazioni, ho fatto un altro test di sera, anche questo negativo. Leggendo che è meglio fare il test di mattina, ne ho fatto un terzo il giorno seguente ed anche questo era negativo. Secondo lei posso stare tranquilla? Secondo lei, la scarsità di mestruazioni può essere dovuta alla pillola o al cambio di stagione?

Puoi stare tranquilla secondo me, sempre che poi non vi siano stati altri rapporti a rischio. 
Effettivamente, le mestruazioni un po' strane possono dipendere da cambi stagionali, così come da periodi di stress.  
Ad ogni buon conto, se i rapporti sono continuativi, meglio provvedere con una pillola ep combinata sempre. Cordiali saluti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Gianfranco Blaas
Dr. Gianfranco Blaas
Verona
Altre risposte di questo specialista
Bitest: come si interpreta?
Sì, vanno bene. Ricordo che il Bitest è un esame di screening, che assume maggior sicurezza se abbinato ad uno studio ecografico della
Intensa flogosi: come va trattata?
Ritengo che l'intensa flogosi possa nascondere ancora presenza di HPV, per cui farei terapia con Betadine compresse vaginali, associato a Betadine ginecologico...
Cura con ovuli: dopo quanto tempo fare l'urinocoltura?
Fai passare almeno una settimana dalla fine cura per fare l'urinocoltura. Non mi dici in che fase eri del periodo mestruale, perchè, una certa...
Vaccino per rosolia: è consigliabile prima di una gravidanza
Non posso permettermi di dire se il laboratorio privato fosse attendibile. Ad ogni buon conto, rifarei un richiamo del vaccino, aspettando poi almeno 3 mesi...
Condilomi genitali: come si presentano?
Penso che effettivamente possano essere condilomi, che di solito hanno profilo più appuntito rispetto ai fibromi, che sono più rotondeggianti. Da quanto capisco,...
Vedi tutte
Risposte simili
Isteroscopia diagnostica: che cos'è?
L'isteroscopia è un esame endoscopico che permette di osservare la cavità uterina tramite una sonda ottica: un piccolo telescopio collegato ad un monitor...
Ipertiroidismo in gravidanza: come gestirlo?
L'ipertiroidismo in gravidanza può essere controllato senza rischi per il feto, purché sotto controllo di un endocrinologo esperto. Nel 1°...
Irsutismo: di cosa si tratta?
Per irsutismo, si intende una condizione caratterizzata dall’anomala presenza di peluria terminale (grossa, ruvida e pigmentata che prima della pubertà è presente solo a livello...