Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Miocardite Dilatativa

Quali sono i sintomi della miocardite dilatativa al ventricolo sinistro?

Ho 60 anni, donna. Patologie riscontrate: miocardite dilatativa ventricolo sinistro con blocco totale branca sinistra e carcinoma tiroideo, già operato 4 anni fa, trattato con radioterapia con iodio radioattivo. Dopo circa 2 anni, mi sono accorta che la mia temperatura corporea, prima nella norma, era scesa a 33°. Lamento anche, soprattutto la mattina, deperimento generale. Prendo Levotiroxina 100 per 5 giorni e 75 per 2 giorni, Carvedilolo 6,25 2 al dì e Cardioaspirina. I vari specialisti consultati non sanno risolvere i problemi. Secondo voi, da cosa possono dipendere?

Gentile signora,

la cardiopatia dilatativa in genere dà sintomi quali spossatezza, affanno, edemi periferici, ma dipende da grado di cardiomiopatia.

Sarebbe utile vedere il tuo ecocuore e sapere quali altri esami hai fatto a riguardo.

Prova a parlarne con il tuo cardiologo, sono sicuro che saprà aiutarti.

Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Giuseppe Vaccari
Dr. Giuseppe Vaccari
(0)
Monza e Brianza - Via Carlo Amati,111
Altre risposte di questo specialista
Defibrillatore Boston Scientific: perchè emette un suono?
Buongiorno, purtroppo non mi è possibile darti una risposta ed è utile che facessi riferimento al centro che ha impiantato il defibrillatore che sicuramente,...
Ablazione per tachiaritmie: in cosa consiste?
Buongiorno Signora, in genere, per episodi di tachicardia ad alta frequenza come mi riferisci, è consigliabile eseguire uno studio elettrofisiologico per valutare la necessità...
Intervento per angioplastica: quando tornare alla normalità?
Gentilissimo, sarebbe opportuno sapere quale coronaria è stata angioplasticata, in generale, dopo 20 giorni circa, si può riprendere un'attività fisica moderata. In ogni caso, il...
Ostruzione carotidea: come avviene l'intervento?
Gentilissimo, il caso è abbastanza particolare e in genere una dissezione aortica si riscontra prima dell'intervento con le indagini strumentali, difficile escludere una complicazione intraoperatoria,...
Intervento alla coronaria: è normale rifarlo dopo 2 anni?
Gentilissima,hai eseguito intervento al cuore di by-pass aortocoronarico? In tal caso, che coronaria è stata operata e quale condotto utilizzato? Non è comunque normale dopo 2...
Vedi tutte

Risposte simili

I bypass possono chiudersi?
Si, è possibile che i bypass possano chiudersi per problemi tecnici durante l'intervento oppure per il progredire della malattia ateromasica. ...
Aneurisma: dà sintomi?
Normalmente, la diagnosi di aneurisma dell'aorta addominale è possibile. La sintomatologia (dolore alla schiena e all'addome e caduta della pressione arteriosa) è effetto della rottura...
Trapianto di cuore: deve esserci compatibilità tra donatore e ricevente?
Ci sono alcuni criteri di compatibilità da rispettare: la differenza delle dimensioni dell'organo trapiantato e quello asportato non deve superare il 20%, deve esserci compatibilità...