Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Nei Casi Di Grave Erisipela In Un Soggetto Diabetico Cosa Fare Come Alleviare I Dolori

Cosa fare in caso di erisipela in un paziente diabetico?

Mia madre soffre di diabete da diversi anni, a cui si è aggiunta una grave forma di erisipela. Cosa posso fare per alleviarle i dolori?

La terapia dell'erisipela si basa su antibiotici specifici individuati in base all'agente etiologico in causa. Per il dolore ti sconsiglio l'utilizzo dei comuni farmaci antinfiammatori, che anzi pare peggiorino la malattia. E' meglio invece seguire un'adeguata terapia antibiotica e fare delle indagini microbiologiche per escludere una causa micotica dell'erisipela: se fosse questo il caso, devi farle cominciare una terapia antifungina specifica, dato che gli antibiotici risulterebbero inefficaci. Per il dolore usa esclusivamente del Paracetamolo al dosaggio di 1 grammo per un massimo di 3 volte al giorno. Siccome poi tua madre è diabetica, occorre un ottimale compenso glicemico per favorire la guarigione dell'erisipela.
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Luigi Simonetta
Dr. Luigi Simonetta
(0)
Varese
Altre risposte di questo specialista
Ecografia al pancreas con problemi riscontrati: cosa fare?
Dovete completare e precisare l'iter diagnostico mediante una TAC con mezzo di contrasto o tramite risonanza magnetica nucleare dell'addome. Saluti
Forti bruciori alle vie urinarie: come curarli?
Fai attenzione, perchè i fluorochinolonici che passano la barriera emato encefalica come il Ciproxin possono sovente dare episodi allucinatori o peggiorare il declino cognitivo...
Enfisema polmonare: cosa fare?
Ti consiglio una terapia inalatoria con B2-long acting, magari associato ad un corticosteroide. E' utile anche associare Tiotropio inalatorio. La cosa...
Valori del sangue fuori norma: da cosa può dipendere?
I dati di laboratorio che hai riportato indicano una sofferenza del polo biliare dell'epatocita e un risentimento pancreatico. Il valore dell'emoglobina non è...
Amilasemia a 199 in un uomo di 88 anni: cosa significa?
L'alfa amilasi è un enzima che idrolizza alcuni legami dell'amido e del glicogeno dando origine a poli e oligosaccaridi e successivamente a prodotti finali...
Vedi tutte

Risposte simili

Diabete, ipertensione e proteinuria molto alta: come curarli?
La proteinuria elevata indica una condizione di nefropatia diabetica, che è curabile tenendo sotto controllo il diabete: se la...
Diabete, calli e duroni ai piedi sono normali?
Se non avverti altri sintomi non credo che ci sia niente di cui preoccuparti. Il colorito scuro dei calli potrebbe essere dovuto da piccole...
Peso 112 Kg e sono diabetico, questi valori sono nella norma?
Anche se non hai specificato la tua statura, credo che siamo davanti ad un serio problema di obesità. Comunque, le unità di insulina...