Sei un professionista sanitario? Iscriviti
  1. Pazienti.it
  2. Risposte
  3. Protrusione Lombare Dolori Intensi

Cosa fare per protrusione lombare e dolori?

Gentilissimo Dottore, ho sempre sofferto di una protrusione lombare che mi è stata anche riconosciuta come causa di servizio. Ultimamente a seguito dei dolori più intensi il mio medico mi ha consigliato una Rm di cui le dò lettura. "In L2-l3 si apprezza protrusione discale ad ampio raggio; in L3-4 si osserva ernia discale paramediana sinistra espulsa e migrata cranialmente con impegno del recesso alterale e del forame di coniugazione; a livello L4-L5 ed L5-S1 è presente ernia discale contenuta mediana-paramediana destra con impronta sul sacco durale". Attualmente i miei movimenti sono normali ho un continuo dolore all'arto, mentre la gamba SX non riesco ad alzarla più di tanto e ho il ginocchio addormentato, insensibile. Per quanto sopra è possibile effettuare alcune punture di cortisone in eco guidata? Oppure è possibile eventualmente effettuare una terapia con ossigeno-ozono? O un intervento percutaneo con erogazione di radiofrequenza pulsata e iniezione di cortisonico a lento rilascio con guida TC? Che cosa mi consiglia al riguardo? Grato di una sua cortese risposta la saluto cordialmente.

Gentilissimo, di tutto quello che ha descritto la RMN la cosa più significativa, per la sintomatologia da te riportata, è l'ernia espulsa tra l3 ed l4 che ti sta dando una sintomatologia da lombocruralgia. E' importante per decidere il trattamento da eseguire l'elettromiografia degli arti inferiori. Chiedi consiglio al tuo specialista di fiducia. A disposizione per ulteriori chiarimenti
Hai trovato questa risposta utile?
Risposta a cura di:
Dr. Vincenzo Piccinni
Dr. Vincenzo Piccinni
Roma - Via Manio Aquilio, 11
Altre risposte di questo specialista
Operazione al menisco: cosa aspettarsi dopo l'intervento?
Questa è una domanda che nella sua semplicità apre a mille risposte. Perché? Era solo una lesione del menisco mediale o vi era anche...
Rx bacino: valutazioni.
A livello del bacino si inseriscono tendini della parete addominale, lombare e delle anche che qualora degenerati (entesopatia) nella'inserzione sul bacino danno a quest'ultimo un'aspetto...
Dolore lungo la gamba: può essere il menisco?
Salve, il dolore così descritto potrebbe dipendere dalla colonna vertebrale. Pertanto, sarebbe utile eseguire una RMN del rachide lombo-sacrale ed...
Edema della spongiosa ossea: cosa fare?
Edema della spongiosa è una sofferenza dell'osso spongioso. Per intenderci ogni segmento scheletrico è composto da una parte di osso esterno che si chiama osso...
Vedi tutte
Risposte simili
Colpo della strega: cos'è esattamente?
Il colpo della strega è un episodio di lombalgia acuta che si manifesta con sensazione di rigidità e forte dolore nella parte bassa della schiena....
Ernia del disco: che cos'è?
Il disco intervertebrale, che è interposto tra 2 vertebre, è costituito da una parte periferica denominata anulus fibroso e una parte centrale, gelatinosa, denominata nucleo...
Mal di schiena: quali sono le terapie più adatte?
Per ridurre il dolore e prevenire lo stress sulla colonna vertebrale, ci sono diverse terapie utili, ma a consigliarti una terapia deve essere uno...